Reflex
inc

Scheda Normativa

Norme Correlate

Bozza non ancora in vigore 27/03/ 2009

Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali - Schema di decreto legislativo recante disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 2008 n. 81 recante: attuazione dell'articolo della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

Decreto Legislativo 09/04/ 2008 n. 81

Attuazione dell'articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (Suppl. Ordinario n.108)

Circolare 14/11/ 2007 n. 24

Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale - L. n. 123/2007. Norme di diretta attuazione. Indicazioni operative al personale ispettivo

Circolare 22/08/ 2007 n. 25/I/0010797

Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale - L. 3 agosto 2007, 123 "Misure in tema di tutela della salute e della sicurezza sul lavoro e delega al Governo per il riassetto e la riforma della normativa in materia" - Provvedimento di sospensione dell'attività imprenditoriale - prime istruzioni operative al personale ispettivo

Bozza non ancora in vigore 27/06/ 2007

Schema di disegno di legge recante: “Delega al Governo per l’emanazione di un testo unico per il riassetto normativo e la riforma della salute e sicurezza sul lavoro”

Decreto Legislativo 19/09/ 1994 n. 626

Attuazione delle direttive 89/391/CEE, 89/654/CEE, 89/655/CEE, 89/656/CEE, 90/269/CEE, 90/270/CEE, 90/394/CEE , 90/679/CEE, riguardanti il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori durante il lavoro.

News Correlate

22/09/2009
Sicurezza sul lavoro, segnalate irregolarità nel correttivo

Difformità tra testo approvato e parere parlamentare, Governo: frutto del coinvolgimento delle parti sociali

27/04/2009
Sicurezza sul lavoro: le correzioni al TU slittano ad agosto

Tre mesi in più di tempo per il varo del decreto che modificherà il Testo Unico. A breve il parere delle Regioni

05/09/2008
Imprese di costruzioni: arriva il Codice etico

Linee guida Ance per la prevenzione della corruzione negli appalti

15/05/2008
Sicurezza sul lavoro: in vigore dal 15 maggio il nuovo Testo Unico

C’è tempo invece fino al 29 luglio prossimo per la redazione del documento di valutazione dei rischi

14/05/2008
Sicurezza sul lavoro: Durc obbligatorio nei lavori privati

Le novità per i committenti e i responsabili dei lavori introdotte dal nuovo Testo Unico in vigore da domani

09/05/2008
Sicurezza sul lavoro: le novità per i contratti d’appalto

In caso di compresenza di più imprese dovrà essere prodotto un unico documento di valutazione dei rischi

08/05/2008
Sicurezza cantieri: i controlli nei primi 20 mesi

Da agosto 2006 ispezionate 67313 imprese, il 58% è risultata irregolare

05/05/2008
Sicurezza sul lavoro: il Testo Unico in Gazzetta Ufficiale

Entrata in vigore differita per l’obbligo di redazione del documento di valutazione dei rischi

09/04/2008
Testo unico sicurezza: più poteri ai rappresentanti dei lavoratori

Nei cantieri dovrà essere designato il rappresentante per la sicurezza di sito produttivo

02/04/2008
Sicurezza negli appalti pubblici e nelle grandi opere

Approvate dalle Regioni due Linee guida predisposte da Itaca rivolte alle stazioni appaltanti e ai responsabili dei lavori

01/04/2008
Sicurezza sul lavoro: ok definitivo al nuovo Testo unico

Approvato questa mattina dal Consiglio dei Ministri il decreto sulla sicurezza nei luoghi di lavoro

25/03/2008
Sicurezza sul lavoro: ok delle Commissioni di Camera e Senato

Proposto il differimento di 90 giorni dell'entrata in vigore delle novità, per consentire agli operatori di adeguarsi

18/03/2008
CNI: inasprire sanzioni non garantisce la sicurezza

Allo studio una proposta da sottoporre agli organi competenti

17/03/2008
Sicurezza sul lavoro: il decreto all'esame della Camera

Al centro della discussione l’apparato sanzionatorio. Le Regioni danno il via libera con numerosi emendamenti

07/03/2008
Sicurezza sul lavoro e nei cantieri: ok al nuovo Testo Unico

Arresto da 6 a 18 mesi per il datore di lavoro che non effettui la valutazione dei rischi in aziende ad alta pericolosità

06/03/2008
Sicurezza sul lavoro: il Consiglio dei Ministri approva il decreto

Il provvedimento riordina la normativa esistente creando efficaci strumenti di prevenzione e di tutela dei lavoratori

28/02/2008
Sicurezza sul lavoro: in dirittura d'arrivo il nuovo Testo Unico

All’esame del Consiglio dei Ministri della prossima settimana il primo dei decreti di attuazione della legge 123/2007

31/01/2008
Sicurezza lavoro: l’attività normativa non si ferma

Il Ministro del Lavoro incontrerà oggi le Regioni e le parti sociali

25/01/2008
Sicurezza sul lavoro: i dati dei controlli del 2007

Ispezioni in 37.129 cantieri, scoperti oltre 200mila lavoratori irregolari

31/12/2007
Interdizione dalle gare per le imprese irregolari

È una delle proposte dell’Unitel in materia di sicurezza sul lavoro

19/11/2007
Cantieri edili: stop alle attività se si violano le norme sulla sicurezza

Circolare del Ministero del Lavoro: il documento di valutazione dei rischi non deve essere 'statico' ma 'dinamico'

10/09/2007
Contratto edili, pronta l'ipotesi per il rinnovo

Richiesto un aumento mensile di 105 euro e il miglioramento della sicurezza e della qualità del lavoro nei cantieri

07/09/2007
Marche, in arrivo norme sulla sicurezza nei cantieri

Approvata la proposta di legge sulla prevenzione degli infortuni

04/09/2007
Sicurezza, chiarimenti sull'applicazione della legge in edilizia

Il Sottosegretario al Lavoro: vale anche per il settore edile il blocco delle attività per violazioni delle norme di sicurezza

28/08/2007
Sicurezza sul lavoro: in vigore la nuova legge delega

Dal Ministero del Lavoro le prime indicazioni sul provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale

Legge dello Stato 03/08/2007 n. 123

(Gazzetta ufficiale 10/08/2007 n. 185)

Misure in tema di tutela della salute e della sicurezza sul lavoro e delega al Governo per il riassetto e la riforma della normativa in materia

Testo in vigore al 14-06-2013

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno
approvato;

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Promulga
La seguente legge:

Art. 1
Delega al Governo per il riassetto e la riforma della normativa
in materia di tutela della salute e della sicurezza sul lavoro

1. Il Governo e' delegato ad adottare, entro nove mesi dalla data
di entrata in vigore della presente legge, uno o piu' decreti
legislativi per il riassetto e la riforma delle disposizioni vigenti
in materia di salute e sicurezza dei lavoratori nei luoghi di lavoro,
in conformita' all'articolo 117 della Costituzione e agli statuti
delle regioni a statuto speciale e delle province autonome di Trento
e di Bolzano, e alle relative norme di attuazione, e garantendo
l'uniformita' della tutela dei lavoratori sul territorio nazionale
attraverso il rispetto dei livelli essenziali delle prestazioni
concernenti i diritti civili e sociali, anche con riguardo alle
differenze di genere e alla condizione delle lavoratrici e dei
lavoratori immigrati.
2. I decreti di cui al comma 1 sono adottati, realizzando il
necessario coordinamento con le disposizioni vigenti, nel rispetto
dei seguenti principi e criteri direttivi generali:
a) riordino e coordinamento delle disposizioni vigenti, nel rispetto
delle normative comunitarie e delle convenzioni internazionali in
materia, in ottemperanza a quanto disposto dall'articolo 117 della
Costituzione;
b) applicazione della normativa in materia di salute e sicurezza sul
lavoro a tutti i settori di attivita' e a tutte le tipologie di
rischio, anche tenendo conto delle peculiarita' o della
particolare pericolosita' degli stessi e della specificita' di
settori ed ambiti lavorativi, quali quelli presenti nella pubblica
amministrazione, come gia' indicati nell'articolo 1, comma 2, e
nell'articolo 2, comma 1, lettera b), secondo periodo, del decreto
legislativo 19 settembre 1994, n. 626, e successive
(modificazioni, nel rispetto delle competenze in materia di
sicurezza antincendio come definite dal decreto legislativo 8
marzo 2006, n. 139, e del regolamento (CE) n. 1907/2006 del
Parlamento europeo e del Consiglio, del 18 dicembre 2006, nonche'
assicurando il coordinamento, ove necessario, con la normativa in
materia ambientale;
c) applicazione della normativa in materia di tutela della salute e
sicurezza sul lavoro a tutti i lavoratori e lavoratrici, autonomi
e subordinati, nonche' ai soggetti ad essi equiparati prevedendo:
1) misure di particolare tutela per determinate categorie di
lavoratori e lavoratrici e per specifiche tipologie di lavoro o
settori di attivita';
2) adeguate e specifiche misure di tutela per i lavoratori
autonomi, in relazione ai rischi propri delle attivita' svolte e
secondo i principi della raccomandazione 2003/134/CE del
Consiglio, del 18 febbraio 2003;
d) semplificazione degli adempimenti meramente formali in materia di
salute e sicurezza dei lavoratori nei luoghi di lavoro, nel pieno
[ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Canalissima
inc
Finestra made in Italy_incentivi fiscali
inc

NEWS NORMATIVA

Superbonus e altri bonus edilizi, ecco le Guide aggiornate

14/01 - Superbonus e altri bonus edilizi, ecco le Guide aggiornate

Da Edilportale i vademecum a superbonus, bonus ristrutturazioni, ecobonus, bonus facciate e bonus verde

14/01 - Sismabonus, chiesta la modifica delle regole sull’asseverazione tardiva

Dal Ministero dell’Economia chiarimenti sulle tempistiche per evitare la revoca della detrazione


Reflex
inc