Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Decreto Ministeriale 29/03/ 2013

Ministero dell'Interno - Modifica al decreto 16 marzo 2012 recante il piano straordinario biennale di adeguamento alle disposizioni di prevenzione incendi delle strutture ricettive turistico-alberghiere, adottato ai sensi dell'articolo 15, commi 7 e 8 del decreto-legge 29 dicembre 2011, n. 216, convertito dalla legge 24 febbraio 2012, n. 14

Decreto Ministeriale 16/03/ 2012

Ministero dell'Interno - Piano straordinario biennale adottato ai sensi dell'articolo 15, commi 7 e 8, del decreto-legge 29 dicembre 2011, n. 216, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 febbraio 2012, n. 14, concernente l'adeguamento alle disposizioni di prevenzione incendi delle strutture ricettive turistico-alberghiere con oltre venticinque posti letto, esistenti alla data di entrata in vigore del decreto del Ministro dell'interno 9 aprile 1994, che non abbiano completato l'adeguamento alle suddette disposizioni di prevenzione incendi

Decreto Legge 29/12/ 2011 n. 216

Proroga di termini previsti da disposizioni legislative (Milleproroghe)

News Correlate

16/10/2012
Rivalutazione aree fabbricabili, le novità per chi costruisce

L’Agenzia delle Entrate spiega cosa fare dopo la proroga a dieci anni del termine per edificare

23/05/2012
Piano di adeguamento antincendio alberghi, domande entro ottobre

Resta fermo a dicembre 2013 il termine per l’adeguamento delle strutture

05/04/2012
Adeguamento antincendio alberghi entro dicembre 2013

Pubblicato il Piano straordinario biennale per le strutture ricettive con oltre 25 posti letto

14/03/2012
Edifici rurali: il riconoscimento con le nuove scadenze

Un’applicazione dell’Agenzia del Territorio a disposizione per le domande da inoltrare entro il 30 giugno

27/02/2012
Non vìola il diritto d’autore chi copia il design fino al 2014

Il Milleproroghe diventa legge: moratoria più lunga per la tutela della proprietà industriale

17/02/2012
Edifici rurali, verifiche sismiche e Sistri: ok al Milleproroghe

Fiducia sul maxiemendamento che torna alla Camera, no allo stop delle demolizioni

27/01/2012
Riconoscimento edifici rurali, il Milleproroghe conferma i tempi

Votata la fiducia alla Camera, stessi termini per le verifiche sismiche e tempo aggiuntivo al Sistri

20/01/2012
Antisismica, evidenziate lacune nella conoscenza degli edifici

Le valutazioni della Commissione Ambiente della Camera per la conversione del Milleproroghe

10/01/2012
Milleproroghe e Cresci-Italia, nel vivo le strategie per lo sviluppo

Dopo la pausa natalizia si riparte in Commissioni Bilancio e Affari costituzionali, Governo al lavoro prima degli incontri con i vertici Ue

Legge dello Stato 24/02/2012 n. 14

(Gazzetta ufficiale 27/02/2012 n. 48)

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 29 dicembre 2011, n. 216, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative. Differimento di termini relativi all'esercizio di deleghe legislative (Milleproroghe) (Suppl. Ordinario n.36)

Entrata in vigore del provvedimento: 28/02/2012

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno
approvato;

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA


Promulga

la seguente legge:

Art. 1

1. Il decreto-legge 29 dicembre 2011, n. 216, recante proroga di
termini previsti da disposizioni legislative, e' convertito in legge
con le modificazioni riportate in allegato alla presente legge.
2. Il termine per l'esercizio della delega di cui all'articolo 2,
comma 1, della legge 4 novembre 2010, n. 183, limitatamente agli
enti, istituti e societa' vigilati dal Ministero della salute, e'
differito al 30 giugno 2012. Ai fini di cui al presente comma, sono
compresi tra i principi e criteri direttivi per l'esercizio della
delega quelli di sussidiarieta' e di valorizzazione dell'originaria
volonta' istitutiva, ove rinvenibile.
3. All'articolo 1 della legge 14 settembre 2011, n. 148, recante
delega al Governo per la riorganizzazione della distribuzione sul
territorio degli uffici giudiziari, dopo il comma 5 e' inserito il
seguente:
«5-bis. In virtu' degli effetti prodotti dal sisma del 6 aprile
2009 sulle sedi dei tribunali dell'Aquila e di Chieti, il termine di
cui al comma 2 per l'esercizio della delega relativamente ai soli
tribunali aventi sedi nelle province dell'Aquila e di Chieti e'
differito di tre anni».
4. La presente legge entra in vigore il giorno successivo a quello
della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.
La presente legge, munita del sigillo dello Stato, sara' inserita
nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla
osservare come legge dello Stato.
Data a Roma, addi' 24 febbraio 2012

NAPOLITANO


Monti, Presidente del Consiglio dei
Ministri e Ministro dell'economia e
delle finanze


Visto, il Guardasigilli: Severino


LAVORI PREPARATORI

Camera dei deputati (atto n. 4865):
Presentato dai Presidente del Consiglio dei Ministri (Monti) e
dal Ministro dell'economia e delle finanze (Monti) il 29 dicembre
2011.
Assegnato alle Commissioni riunite I (affari costituzionali) e V
(bilancio, tesoro e programmazione), in sede referente, il 30
dicembre 2011 con pareri del Comitato per la legislazione e delle
Commissioni II, III, IV, VI, VII, VIII, IX, X, XI, XII, XIII, XIV, e
questioni regionali.
Esaminato dalle Commissioni riunite, in sede referente, il 10,
11, 12, 17, 18, 19, 20 e 25 gennaio 2012.
Esaminato in aula il 23, 24, 25 e 26 gennaio 2012 ed approvato il
31 gennaio 2012.
Senato della Repubblica (atto n. 3124):
Assegnato alle Commissioni riunite 1ª (affari costituzionali) e
5ª (bilancio), in sede referen [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Rexipal
Cappotto Stiferite Class SK

NEWS NORMATIVA

20/9 - Ascensore in condominio, serve il permesso di costruire?

Tar Lombardia: se installato all’esterno il titolo abilitativo può essere superfluo, ma è richiesto il consenso dell’assemblea

19/9 - Ricostruzione con sagoma diversa, è una nuova costruzione?

La Cassazione spiega il concetto di sagoma di ingombro e l’importanza del rispetto delle distanze tra edifici


Plinti per pali da illuminazione
Sicurezza Cantieri