Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Legge dello Stato 20/02/ 2006 n. 77

Misure speciali di tutela e fruizione dei siti italiani di interesse culturale, paesaggistico e ambientale, inseriti nella «lista del patrimonio mondiale», posti sotto la tutela dell'UNESCO

Legge dello Stato 08/03/2017 n. 44

(Gazzetta ufficiale 06/04/2017 n. 81)

Modifiche alla legge 20 febbraio 2006, n. 77, concernenti la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale immateriale

Entrata in vigore del provvedimento: 21/04/2017

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno
approvato;

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
Promulga

la seguente legge:
Art. 1

1. Alla legge 20 febbraio 2006, n. 77, sono apportate le seguenti
modificazioni:
a) all'articolo 1, nella rubrica, dopo le parole: «dei siti» sono
inserite le seguenti: «e degli elementi del patrimonio culturale
immateriale»;
b) all'articolo 1, comma 1, dopo le parole: «I siti» sono inserite
le seguenti: «e gli elementi del patrimonio culturale immateriale»;
c) all'articolo 1, comma 1, dopo le parole: «la scienza e la
cultura (UNESCO),» sono inserite le seguenti: «resa esecutiva dalla
legge 6 aprile 1977, n. 184, e dalla Convenzione per la salvaguardia
del patrimonio culturale immateriale, adottata a Parigi il 17 ottobre
2003, resa esecutiva dalla legge 27 settembre 2007, n. 167,»;
d) all'articolo 1, comma 1, dopo le parole: «denominati "siti» sono
inserite le seguenti: «ed elementi»;
e) all'articolo 2, comma 1, dopo le parole: «dei siti» sono
inserite le seguenti: «e degli elementi»;
f) all'articolo 3, comma 1, dopo le parole: «dei siti» sono
inserite le seguenti: «e degli elementi»;
g) all'articolo 4, comma 1, alinea, dopo le parole: «dei siti» sono
inserite le seguenti: «e degli elementi»;
h) all'articolo 4, comma 1, lettera a), dopo le parole: «ai siti»
sono inserite le seguenti: «e agli elementi»;
i) all'articolo 4, comma 1, la lettera d) e' sostituita dalla
seguente:
«d) alla promozione, tutela e valorizzazione dei siti e degli
elementi italiani UNESCO, alla diffusione della loro conoscenza e
alla loro riqualificazione; nell'ambito delle istituzioni
scolastiche, la valorizzazione e' attuata anche attraverso il
sostegno ai viaggi di istruzione e alle attivita' culturali delle
scuole»;
l) all'articolo 5, nella rubrica, dopo le parole: «dei siti» sono
inserite le seguenti: «e degli elementi»;
m) all'articolo 5, comma 1, dopo le parole: «dei siti» sono
inserite le seguenti: «e degli elementi»;
n) all'articolo 5, comma 1, le parole: «i siti» sono sostituite
dalle seguenti: «ai siti e agli elementi»;
o) nel titolo, dopo le parole: «dei siti» sono inserite le
seguenti: «e degli elementi».
Art. 2

1. Per sostenere gli investimenti volti alla riqualificazione e
alla valorizzazione dei siti italiani tutelati dall'Organizzazione
delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura
(UNESCO) nonche' del patrimonio culturale immateriale, come definito
dalla Convenzione per la salvaguardia del patrimonio culturale
immateriale, adottata a Parigi il 17 ottobre 2003, resa es [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Finstral
lgbusiness

NEWS NORMATIVA

16/10 - Flat tax 15% per le Partite Iva fino a 65 mila euro e proroga di un anno dei bonus casa

Via libera del Governo alla Legge di Bilancio 2019. 15 miliardi per le infrastrutture. Novità anche per appalti

15/10 - Consumo di suolo, via all’esame delle norme per fermarlo

Allo studio due disegni di legge con tempistiche differenziate per il raggiungimento dell'obiettivo 'consumo zero'


GAVATEX ACUSTIC e PARKOUR
d2c