inc

Scheda Normativa

Norme Correlate

Regolamento 12/04/ 2013 n. 629

Regione Valle d'Aosta - Approvazione del nuovo regolamento edilizio tipo ai sensi dell'articolo 54 della legge regionale 6 aprile 1998, n. 11

Legge regionale 08/03/ 2013 n. 6

Regione Valle d'Aosta - Modificazioni alle leggi regionali 6 aprile 1998, n. 11 (Normativa urbanistica e di pianificazione territoriale della Valle d'Aosta), 4 novembre 2005, n. 25 (Disciplina per l'installazione, la localizzazione e l'esercizio di stazioni redioelettriche e di strutture di redio telecomunicazioni), e 31 lugliio 2012, n. 23 (Disciplina delle attività di vigilanza su opere e costruzioni in zone sismiche)

Delibera/zione 05/10/ 2012 n. 1949

Regione Valle d'Aosta - Indirizzi applicativi della legge regionale 6 aprile 1998, n. 11, come modificata con legge regionale 12 giugno 2012, n. 17, in materia urbanistica e di pianificazione territoriale

Legge regionale 12/06/ 2012 n. 17

Regione Valle d'Aosta - Modificazioni alla legge regionale 6 aprile 1998, n. 11 (Normativa urbanistica e di pianificazione territoriale della Valle d’Aosta), e ad altre disposizioni in materia di governo del territorio

Piano urbanistico 01/01/ 2010

Comune di Aosta - Piano Regolatore Generale Comunale (PRG)

Piano urbanistico 03/04/ 2003

Regione Valle d'Aosta - Piano Energetico Ambientale Regionale (P.E.A.R.)

Piano urbanistico 01/01/ 1998

Regione Valle d'Aosta - Piano Territoriale Paesistico (PTP)

Legge regionale 27/05/ 1994 n. 18

Regione Valle d'Aosta - Deleghe ai comuni della Valle d'Aosta di funzioni amministrative in materia di tutela del paesaggio

Legge regionale 06/04/1998 n. 11

(Gazzetta regionale 16/04/1998 n. 16)

Regione Valle d'Aosta - Normativa urbanistica e di pianificazione territoriale della Valle d'Aosta

TITOLO I
PRINCIPI


ARTICOLO 1

(Principi fondamentali)

1. Con la presente legge, la Regione determina le condizioni
giuridiche riguardanti l'uso del proprio territorio, idonee a
perseguire lo sviluppo sostenibile del territorio medesimo.

2. Per sviluppo sostenibile si intende lo sviluppo che soddisfa i
bisogni delle generazioni presenti, salvaguardando il diritto di tutti
a fruire, con pari possibilità, delle risorse del territorio, senza
pregiudicare la soddisfazione dei bisogni delle generazioni future,
nella consapevolezza della particolare rilevanza ambientale che
caratterizza il territorio della Regione.

3. La pianificazione territoriale-paesistica, urbanistica, di
settore e la programmazione generale e settoriale sono orientate a
perseguire uno sviluppo sostenibile gestendo le risorse in modo
misurato e compatibile con l'ambiente, tutelando il paesaggio e i beni
culturali, riservando all'agricoltura le buone terre coltivabili,
perseguendo il pieno recupero del patrimonio edilizio, qualificando le
zone a destinazione artigianale e industriale e riservando aree
adeguate agli impianti ed alle strutture di interesse pubblico,
evitando l'edificazione sparsa e favorendo una distribuzione
equilibrata della popolazione sul territorio.

4. Le trasformazioni edilizie o urbanistiche del territorio, ivi
inclusi i mutamenti delle destinazioni d'uso ancorché non accompagnati
d [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
riempitivi per fughe di pavimenti e rivestimenti Marketplace
inc
Geopietra
inc

NEWS NORMATIVA

Superbonus 110% verso la proroga al 2023 o 2024

27/10 - Superbonus 110% verso la proroga al 2023 o 2024

Gianni Pietro Girotto a Edilportale Digital Forum: al lavoro su ampliamento beneficiari e testo unico delle detrazioni

27/10 - Piano Casa, non si può derogare alle norme nazionali sulle distanze

Bacchettata come sanatoria straordinaria la norma del Lazio


Planika
inc
Bonus casa
inc

inc