Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Circolare 14/12/ 2010 n. 13071

Regione Lombardia - L'applicazione della Valutazione Ambientale di Piani e Programmi - VAS nel contesto Comunale

Legge regionale 14/03/ 2008 n. 4

Regione Lombardia - Ulteriori modifiche e integrazioni alla Legge Regionale 11 marzo 2005, n. 12 “Legge per il governo del territorio”

Delibera/zione 27/12/ 2007 n. 8/6420

Regione Lombardia - Determinazione della procedura per la Valutazione Ambientale di Piani e Programmi-VAS

Delibera/zione 13/03/ 2007 n. 8/351

Regione Lombardia - Indirizzi generali per la Valutazione Ambientale di Piani e Programmi

Piano urbanistico 01/01/ 2007

Regione Lombardia - Piano d'Azione per l'Energia (P.A.E.)

Legge regionale 18/07/ 2006 n. 29

Regione Lombardia - Modifiche e integrazioni alla legge regionale 11 marzo 2005, n. 12 "Legge per il governo del territorio"

Legge regionale 14/07/ 2006 n. 12

Regione Lombardia - Modifiche e integrazioni alla legge regionale 11 marzo 2005, n. 12 “Legge per il governo del territorio”

Legge regionale 27/12/ 2005 n. 20

Regione Lombardia - Modifiche alla legge regionale 11 marzo 2005, n. 12 (Legge per il governo del territorio), in materia di recupero abitativo dei sottotetti esistenti

News Correlate

15/09/2017
Sottotetti e seminterrati, la Lombardia punta sul recupero dell’esistente

Entrambe le tipologie di intervento sono incentivate con sconti sui costi di costruzione e deroghe alle norme sulle altezze interne dei locali

20/11/2014
Consumo di suolo, la Lombardia approva la legge

Parzialmente accolte le richieste di associazioni ecologiste e ambientaliste

21/09/2012
Lombardia, via libera alla nuova legge per la difesa del suolo

Le nuove edificazioni non potranno più scaricare le acque piovane nei fiumi delle aree urbanizzate

04/04/2012
Piano Casa Lombardia, in vigore le modifiche

Recepite le norme del Dl Sviluppo sulla riqualificazione, incentivi alla rimozione dell’amianto e all’efficienza

18/01/2012
Piano Casa Lombardia, Legambiente critica su sottotetti e interrati

Ambientalisti: il nuovo testo nasconde la regolarizzazione di abusi e non promuove la qualità edilizia

30/05/2011
Distanze tra edifici, intoccabile la normativa statale

Corte Costituzionale: possibili solo le deroghe ai regolamenti edilizi locali e ai piani regolatori comunali

07/03/2011
Titoli abilitativi più semplici in Lombardia

Prorogato a dicembre 2012 il termine per l’adozione dei Pgt, chiarite procedure e autorità competenti per le funzioni relative alla Vas

02/04/2009
Ristrutturazioni, edificio nuovo se cambia sagoma

Tar Lombardia: la modifica influisce sul cambiamento urbanistico

09/03/2009
Lombardia, modificata la legge urbanistica

Ok ad interventi di edilizia sociale in aree destinate a spazi verdi

02/05/2008
Lombardia: protocollo per l’edilizia sostenibile

Tra gli obiettivi, un repertorio delle realizzazioni di bioarchitettura

13/03/2008
Lombardia, nuove modifiche alla legge urbanistica

Proposta eliminazione obbligo di variante per le attrezzature pubbliche

21/05/2007
Il Tar Lombardia sul recupero dei sottotetti

Se non si mantengono le altezze e le distanze è nuova costruzione

21/03/2007
Lombardia, sì a Valutazione ambientale strategica

Integrazione tra la formazione del piano e l’attività di valutazione

20/12/2006
Lombardia, nuove modifiche alla legge urbanistica

Semplificazioni per i piccoli Comuni e novità per le aree ERP

14/09/2006
Lombardia, il Governo ricorre contro la legge urbanistica

Contestate le modifiche alla legge 12/2005 su misure di salvaguardia

14/07/2006
Lombardia, modificata la legge urbanistica

Sì alle varianti per realizzare edilizia residenziale pubblica

12/04/2006
Comune di Milano: aggiornato il Regolamento edilizio

Per promuovere il verde pubblico e la qualità dei progetti

10/04/2006
Lombardia, 5 mln a Comuni e Province per l’urbanistica

Per redigere piani di governo del territorio e piani integrati

06/02/2006
Lombardia, criteri attuativi della legge urbanistica

Linee guida su aspetti geologici e sistema informativo territoriale

17/01/2006
Lombardia, chiarezza sul recupero dei sottotetti

È entrata in vigore la legge 20 del 2005 che consente gli interventi

23/12/2005
Lombardia, nuova legge per il recupero dei sottotetti

Si potranno recuperare quelli in edifici esistenti fino al dicembre 2005

20/10/2005
Lombardia, sui piani attuativi la competenza è delle Giunte

CdS ridà efficacia alle delibere di approvazione sospese dal Tar

26/09/2005
Lombardia, stop al recupero dei sottotetti in deroga

Sentenza del Consiglio di Stato mette fine alle divergenze di interpretazione

07/09/2005
Toscana, nuova legge urbanistica e bioedilizia

Una panoramica sulle leggi regionali che incentivano il costruire sostenibile

29/08/2005
Più di metà delle regioni ha una legge urbanistica recente

Tra le novità, due livelli di pianificazione, perequazione e programmi complessi

06/07/2005
Milano: via libera al recupero dei sottotetti

Il Tar Lombardia accoglie i ricorsi contro il blocco dei lavori

15/06/2005
Lombardia: il Tar sblocca il recupero dei sottotetti

Disposizioni più restrittive per gli interventi di recupero abitativo

07/06/2005
Modifiche in arrivo per la legge urbanistica lombarda

Saranno rivisti alcuni articoli dopo le critiche mosse dal Governo

17/05/2005
Nuova legge urbanistica in Lombardia

Pubblicato il documento tecnico di accompagnamento

22/03/2005
Recupero sottotetti in Lombardia

Dal 31 marzo prossimo vietati interventi in deroga agli strumenti urbanistici

16/03/2005
Nuova legge urbanistica in Lombardia

Pubblicata la legge sul Bollettino Regionale

28/02/2005
Legge urbanistica in Lombardia

Attesa la pubblicazione sul Bollettino regionale

Legge regionale 11/03/2005 n. 12

(Gazzetta regionale 16/03/2005 n. 11)

Regione Lombardia - Legge per il governo del territorio (Nuova legge urbanistica)

Testo vigente al 08-07-2013

PARTE I

PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO

TITOLO I

OGGETTO E CRITERI ISPIRATORI

Art. 1
(Oggetto e criteri ispiratori)
1. La presente legge, in attuazione di quanto previsto dall’articolo 117, terzo comma, della Costituzione detta le norme di governo del territorio lombardo, definendo forme e modalità di esercizio delle competenze spettanti alla Regione e agli enti locali, nel rispetto dei principi fondamentali dell’ordinamento statale e comunitario, nonchè delle peculiarità storiche, culturali, naturalistiche e paesaggistiche che connotano la Lombardia.

2. La presente legge si ispira ai criteri di sussidiarietà, adeguatezza, differenziazione, sostenibilità, partecipazione, collaborazione, flessibilità, compensazione ed efficienza.

3. La Regione, nel rispetto dei principi di cui al comma 1 e dei criteri di cui al comma 2, provvede:
a) alla definizione di indirizzi di pianificazione atti a garantire processi di sviluppo sostenibili;
b) alla verifica di compatibilità dei piani territoriali di coordinamento provinciali e dei piani di governo del territorio di cui alla presente legge con la pianificazione territoriale regionale;
c) alla diffusione della cultura della sostenibilità ambientale con il sostegno agli enti locali e a quelli preposti alla ricerca e alla formazione per l’introduzione di forme di contabilità delle risorse;
d) all’attività di pianificazione territoriale regionale.

3 bis. La Regione, in collaborazione con le province e gli altri enti locali, promuove, attraverso gli strumenti di pianificazione previsti dalla presente legge, il recupero e la riqualificazione delle aree degradate o dismesse, che possono compromettere la sostenibilità e la compatibilità urbanistica, la tutela dell’ambiente e gli aspetti socio-economici. (1)
(1) Il comma è stato inserito dalla lett. a) del primo comma dell’art. 1 della l.r. 14
marzo 2008, n. 4.


TITOLO II

STRUMENTI DI GOVERNO DEL TERRITORIO

CAPO I

Disposizioni generali

Art. 2
(Correlazione tra gli strumenti di pianificazione territoriale)
1. Il governo del territorio si attua mediante una pluralità di piani, fra loro coordinati e differenziati, i quali, nel loro insieme, costituiscono la pianificazione del territorio stesso.
2. I piani si caratterizzano ed articolano sia in ragione del diverso ambito territoriale cui si riferiscono sia in virtù [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
M.v.b.
Sisma

NEWS NORMATIVA

18/10 - Danni durante i lavori, chi è il responsabile?

La Cassazione spiega la differenza tra danni causati da chi effettua i lavori e danni provocati dalla ‘cosa’ su cui si effettuano gli interventi

17/10 - Appalti, Cnappc a Salvini: ‘grave errore alzare la soglia limite per affidamenti diretti’

Presidente Cappochin: ‘i progetti di opere pubbliche siano assegnati con concorsi di progettazione’


Living Now
d2c