Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Delibera/zione 27/12/ 2012 n. 2917

Provincia Autonoma di Trento - Legge provinciale 3 marzo 2010 n. 4 (Modificazioni della legge urbanistica provinciale, altre disposizioni in materia di incentivazione dell'edilizia sostenibile, semplificazione in materia di urbanistica e riqualificazione architettonica degli edifici esistenti, modificazione della legge provinciale sui lavori pubblici, modificazione della legge provinciale sul commercio e modificazione della legge provinciale 14 aprile 1998, n. 5 - Disciplina della raccolta differenziata dei rifiuti) - articolo 15: Modifica alla deliberazione della Giunta provinciale n. 1531 di data 25 giugno 2010 di proroga dei termini per la presentazione delle domande

Legge regionale 27/12/2011 n. 18

(Gazzetta regionale 28/12/2011 n. 52)

Provincia autonoma di Trento - Disposizioni per la formazione del bilancio annuale 2012 e pluriennale 2012-2014 della Provincia autonoma di Trento (legge finanziaria provinciale 2012)

Capo I
Disposizioni in materia di finanza provinciale e locale


Art. 1
Disposizioni generali
1. Ai sensi e per gli effetti dell'articolo 79 dello Statuto speciale le disposizioni di questa legge, secondo quanto stabilito dai commi 3 e 4 del predetto articolo, definiscono gli obblighi a carico della Provincia e degli enti locali, degli enti e organismi da essi controllati, dell'Università degli studi di Trento e degli altri enti e organismi indicati nell'articolo 79, anche per assicurare le finalità di coordinamento della finanza pubblica definite dalla legislazione dello Stato.


2. Per i fini del comma 1 e di quanto già previsto dall'articolo 9 (Primi adempimenti per l'attuazione della deleg [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Sisma
Living Now

NEWS NORMATIVA

17/10 - Codice Appalti, Salvini all’Ance: ‘entro novembre sarà smontato e riscritto’

Ministro Toninelli: ‘il Governo intende rilanciare investimenti e buone infrastrutture e rinnovare e rendere strutturali i bonus fiscali’

17/10 - Oice: ‘no all’innalzamento da 40.000 a 221.000 euro del tetto agli affidamenti diretti’

Presidente Scicolone: ‘significherebbe distruggere il mercato, i giovani professionisti e la qualità dei progetti’


GAVATEX ACUSTIC e PARKOUR
d2c