Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Ordinanza 27/09/ 2013 n. 111

Regione Emilia-Romagna - Commissario delegato - Approvazione del Programma delle Opere Pubbliche e dei Beni Culturali danneggiati dagli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 e autorizzazione della spesa

Delibera/zione 17/06/ 2013 n. 801

Regione Emilia-Romagna - Programma delle opere pubbliche e dei beni culturali (articolo 4 del D.L. 74/2012, convertito nella Legge 122/2012 articolo 11 della Legge Regionale 21 dicembre 2012, n. 16)

Ordinanza 05/10/ 2012 n. 51

Regione Emilia-Romagna - Criteri e modalità di assegnazione di contributi per la riparazione e il ripristino con miglioramento sismico di edifici e unità immobiliari ad uso abitativo che hanno subito danni significativi dagli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 e che sono stati dichiarati inagibili

Ordinanza 28/08/ 2012 n. 29

Regione Emilia Romagna - Criteri e modalità di assegnazione di contributi per la riparazione e il ripristino immediato di edifici ed unità immobiliari ad uso abitativo danneggiati dagli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 e temporaneamente e parzialmente inagibili

Legge dello Stato 01/08/ 2012 n. 122

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 6 giugno 2012, n. 74, recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici che hanno interessato il territorio delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo, il 20 e il 29 maggio 2012

Decreto Legge 06/06/ 2012 n. 74

Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici che hanno interessato il territorio delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo, il 20 e il 29 maggio 2012

News Correlate

11/10/2013
Emilia, 530 milioni per opere pubbliche, scuole e beni culturali

Attuata la prima parte del programma da 1,3 miliardi di euro per la ricostruzione post-sisma 2012

25/06/2013
Emilia, 1,3 miliardi per riparare chiese e opere pubbliche

Previsti interventi di ricostruzione, ripristino e miglioramento sismico per 1500 immobili

29/05/2013
Emilia-Romagna, un anno fa il sisma

Numerosi i provvedimenti messi in campo a supporto dell’attività economica e di ricostruzione

20/12/2012
Emilia, via libera alla legge regionale per la ricostruzione

Il Piano della Ricostruzione coordinerà gli interventi, previsto un programma specifico per i beni culturali

12/11/2012
Emilia-Romagna, in arrivo la disciplina per la ricostruzione

Migliori prestazioni sismiche ed energetiche per gli edifici, introdotto il Piano della Ricostruzione

Legge regionale 21/12/2012 n. 16

(Gazzetta regionale 21/12/2012 n. 286)

Regione Emilia-Romagna - Norme per la ricostruzione dei territori interessati dal sisma del 20 e 29 maggio 2012

....

Art. 1
(Ambito di applicazione)

1. Le disposizioni previste nella presente legge sono volte a disciplinare gli interventi per la ricostruzione nei Comuni delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Reggio Emilia i cui territori sono stati interessati dagli eventi sismici del 20 e del 29 maggio 2012, così come individuati dall’art. 1 del decreto-legge del 6 giugno 2012 n. 74, convertito, con modificazioni, dalla legge 1° agosto 2012, n. 122, e nei Comuni limitrofi, limitatamente agli edifici danneggiati, qualora venga accertato il nesso causale tra danni subiti ed eventi sismici dal Comitato tecnico previsto dall’art. 3, comma 3, del Protocollo d’Intesa firmato dal Ministro dell’economia e dai Presidenti delle Regioni Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto, in data 4 ottobre 2012.

2. Sono disciplinati altresì dalla presente legge, gli interventi e le opere infrastrutturali, ancorché localizzati, in tutto o in parte, al di fuori del territorio dei Comuni indicati al comma 1, qualora siano diretti alla realizzazione o all’adeguamento di reti infrastrutturali e di servizi [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
SIKAFLEX -11 FC+
Photo Book

NEWS NORMATIVA

16/11 - Sismabonus, gli ingegneri sismici: ‘potenziare le agevolazioni fiscali’

ISI propone tetti di spesa in base ai metri quadri e bonus per diagnosi sismiche anche senza lavori. Su quest’ultimo punto c’è un emendamento del M5S

16/11 - Antisismica, il Governo valuta incentivi per la verifica statica degli immobili

Accolto un ordine del giorno per la mappatura degli immobili residenziali di edilizia privata e pubblica


Software Topografia
Protezioni tubolari per radiatori