Scheda Normativa

Norme Correlate

Legge regionale 11/12/ 2009 n. 30

Regione Molise - Intervento regionale straordinario volto a rilanciare il settore edilizio, a promuovere le tecniche di bioedilizia e l'utilizzo di fonti di energia alternative e rinnovabili, nonché a sostenere l'edilizia sociale da destinare alle categorie svantaggiate e l'edilizia scolastica.

News Correlate

04/01/2013
Piano Casa Molise, più convenienti gli ampliamenti

Interventi nelle aree perimetrate, con insediamenti abusivi, senza considerare le volumetrie esistenti

Legge regionale 27/12/2012 n. 27

(Gazzetta regionale 31/12/2012 n. 34)

Regione Molise - Interpretazione autentica del comma 1 - quinquies dell’articolo 14 della legge regionale 11 dicembre 2009, n. 30 (Intervento regionale straordinario volto a rilanciare il settore edilizio, a promuovere le tecniche di bioedilizia e l’utilizzo di fonti di energia alternative e rinnovabili, nonché a sostenere l’edilizia sociale da destinare alle categorie svantaggiate e l’edilizia scolastica)

Il Consiglio Regionale
ha approvato;

IL PRESIDENTE della REGIONE
Promulga

la seguente legge:


Art. 1
(Interpretazione autentica del comma 1 - quinquies dell’articolo 14 della legge regionale 11 dicembre 2009, n. 30)

1. Il comma 1 - quinquies dell’artcolo 14 della legge regionale 11 dicembre 2009, n. 30 (Intervento regionale straordinario volto a rilanciare il settore edilizio, a promuovere le tecniche di bioedilizia e l’utilizzo di fonti di energia alternative e rinnovabili, nonché a sostenere l’edilizia sociale da destinare alle categorie svantaggiate e l’edilizia scolastica) deve essere interpretato nel senso che la nuova volumetria edificabile si calcola moltiplicando per 0,5 la superficie del comparto di intervento. Le volumetrie già esistenti nel comparto di intervento non concorrono e quindi non determinano una riduzione della nuova volumetria realizzabile ma devono essere considerate ai soli fini della determinazione degli standard. Le volumetrie
già esistenti sul singolo lotto concorrono alla determinazione della volumetria massima edificabile sul lotto su cui insistono.


Art. 2
(Entrata in vigore)
< [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Profilpas
Drain Beton

NEWS NORMATIVA

20/9 - Ascensore in condominio, serve il permesso di costruire?

Tar Lombardia: se installato all’esterno il titolo abilitativo può essere superfluo, ma è richiesto il consenso dell’assemblea

19/9 - Ricostruzione con sagoma diversa, è una nuova costruzione?

La Cassazione spiega il concetto di sagoma di ingombro e l’importanza del rispetto delle distanze tra edifici


D2C
Ursa