Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Legge regionale 19/01/ 2016 n. 5

Regione Abruzzo - Disposizioni finanziarie per la redazione del Bilancio pluriennale 2016-2018 della Regione Abruzzo (Legge di Stabilità Regionale 2016)

Legge regionale 15/10/ 2012 n. 49

Regione Abruzzo - Norme per l’attuazione dell’articolo 5 del D.L. 13 maggio 2011, n. 70 (Semestre europeo – Prime disposizioni urgenti per l’economia) convertito, con modificazioni, dalla legge 12 luglio 2011, n. 106 e modifica dell’articolo 85 della legge regionale 15/2004 “Disposizioni finanziarie per la redazione del bilancio annuale 2004 e pluriennale 2004-2006 della Regione Abruzzo (Legge finanziaria regionale 2004)"

News Correlate

22/12/2014
Piano Casa Abruzzo: approvata la proroga al 31 dicembre 2015

In arrivo anche nuove procedure per gli interventi di riduzione del rischio sismico

08/01/2013
Piano Casa Abruzzo, interventi fino al 2014

Le misure per il rilancio dell’edilizia non si cumulano a quelle per la riqualificazione urbana

Legge regionale 18/12/2012 n. 62

(Gazzetta regionale 21/12/2012 n. 92)

Regione Abruzzo - Modifiche ed integrazioni alla legge regionale n. 49 del 31.10.2012 "Norme per l’attuazione dell’articolo 5 del D.L. 13 maggio 2011, n. 70 (Semestre europeo - Prime disposizioni urgenti per l’economia) convertito, con modificazioni, dalla legge 12 luglio 2011, n. 106 e modifica dell’articolo 85 della legge regionale 15/2004 "Disposizioni finanziarie per la redazione del bilancio annuale 2004 e pluriennale 2004-2006 della Regione Abruzzo (Legge finanziaria regionale 2004)""

Art. 1
( Modifiche ed integrazioni alla L.R. n. 49 del 31.10.2012 recante "Norme per l’attuazione dell’articolo 5 del D.L. 13 maggio 2011, n. 70 (Semestre europeo - Prime disposizioni urgenti per l’economia) convertito, con modificazioni, dalla legge 12 luglio 2011, n. 106 e modifica dell’articolo 85 della legge regionale 15/2004 "Disposizioni finanziarie per la redazione del bilancio annuale 2004 e pluriennale 2004-2006 della Regione Abruzzo (Legge finanziaria regionale 2004)"" )

1. All'art. 1 della L.R. 49/2012 sono apportate le seguenti modifiche:
a) Il comma 2 è sostituito dal seguente: "2. Con deliberazione di Consiglio comunale i Comuni possono, entro 90 giorni dalla data di pubblicazione della presente legge, decidere, sulla base di specifiche valutazioni o ragioni di carattere urbanistico, edilizio, paesaggistico, ambientale, in relazione alle caratteristiche proprie delle singole zone ed al loro diverso grado di saturazione edilizia e della previsione negli strumenti urbanistici dei piani attuat [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
CLS30 Fiber
SIKA MONOTOP-441 UNIKA

Edilportale Tour 2019

NEWS NORMATIVA

21/05 - Canna fumaria, serve il permesso di costruire?

Il Tar Campania risponde: ‘non sempre’ e spiega quando il Comune può ordinarne la demolizione

21/05 - Ufficio speciale per la progettazione, la Sicilia definisce le sue regole

A livello nazionale sembra essersi arenata la Centrale per la progettazione di beni ed edifici pubblici


Drutex
Surface