Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Sentenza 12/04/ 2013 n. 64

Corte Costituzionale - Regione Veneto - legittimità costituzionale dell'art. 1, commi 1 e 2, della legge regionale 24 febbraio 2012, n. 9 "Modifiche alla legge regionale 7 novembre 2003, n. 27 «Disposizioni generali in materia di lavori pubblici di interesse regionale e per le costruzioni in zone classificate sismiche» e successive modificazioni"

Legge regionale 07/11/ 2003 n. 27

Regione Veneto - Disposizioni generali in materia di lavori pubblici di interesse regionale e per le costruzioni in zone classificate sismiche

Legge regionale 24/02/2012 n. 9

(Gazzetta regionale 28/02/2012 n. 17)

Regione Veneto - Modifiche alla legge regionale 7 novembre 2003, n.27 "Disposizioni generali in materia di lavori pubblici di interesse regionale e per lecostruzioni in zone classificate sismiche"

Il Consiglio regionale ha approvato
Il Presidente della Giunta regionale
promulga
la seguente legge regionale:
Art. 1 − Modifica dell'articolo 66 della legge regionale 7 novembre 2003, n. 27 "Disposizioni generali in materia di lavori pubblici di
interesse regionale e per le costruzioni in zone classificate sismiche" e successive modificazioni e disposizioni transitorie
1. Dopo il comma 6 dell'articolo 66 della legge regionale 7 novembre 2003, n. 27, sono inseriti i seguenti commi:
"6 bis. Agli interventi nei territori regionali interessati da opere di consolidamento degli abitati ai sensi della legge regionale12 aprile 1999, n. 17,
si applicano le disposizioni di cui all'articolo 61 del decreto del Presidente dalla Repubblica 6 giugno 2001, n. 380, "Testo unico delle
disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia", fermo restando le funzioni esercitate dai comuni ai sensi dell'articolo 87 della legge
regionale 13 aprile 2001, n. 11 e successive modificazioni.[ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
FLIR E53
Core

NEWS NORMATIVA

13/11 - Comunicazioni elettroniche negli appalti, niente obbligo sotto i 1000 euro

L’Anac chiarisce: lo prevede una disposizione della Finanziaria 2007 ancora in vigore

13/11 - Pagamenti della PA, proposti tempi più elastici solo se motivati dal tipo di contratto

Un emendamento al disegno di legge europea 2018 propone anche il rilascio del certificato di pagamento entro 7 giorni dal collaudo


SIKAFLEX -11 FC+
Living Now