inc
Carrello 0

Scheda Normativa

News Correlate

06/06/2013
Marche, 2 anni in più per l'inizio e la fine dei lavori edili

Via libera alla legge che proroga la tempistica per lavori in corso, Dia, Scia e Permessi di costruire

Legge regionale 06/06/2013 n. 12

(Gazzetta regionale 13/06/2013 n. 44)

Regione Marche - Disposizioni particolari per il sostegno dell'attività edilizia

Il Consiglio – Assemblea legislativa regionale
ha approvato

Il Presidente della Giunta Regionale
promulga

la seguente legge regionale:

Art. 1
(Proroga dei termini di inizio e fine lavori)

1. Al fine di sostenere l'attività edilizia nell'attuale fase di crisi economico-finanziaria, su richiesta dei soggetti interessati sono prorogati di due anni i termini di inizio e di ultimazione dei lavori indicati nei permessi di costruire rilasciati prima della data di entrata in vigore della presente legge e ancora in corso, anche se trattasi di termini già prorogati.

2. La disposizione di cui al comma 1 si applica anche ai termini relativi alle denunce di inizio attività (DIA) e alle segnalazioni certificate di inizio attività (SCIA) presentate fino alla stessa data.

Art. 2
(Dichiarazione d'urgenza)

1. La presente legge è dichiarata urgente ed entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazio [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
CAM
inc
K4
inc

NEWS NORMATIVA

Bonus mobili, vale se si acquista un immobile ristrutturato?

21/9 - Bonus mobili, vale se si acquista un immobile ristrutturato?

L’Agenzia delle Entrate spiega le condizioni per ottenere la detrazione quando si compra casa dall’impresa che l’ha ristrutturata

18/9 - Superbonus 110%, la caldaia a condensazione permette il ‘salto di classe’?

Nel webinar Edilportale le indicazioni per la sostituzione degli impianti termici sia in edifici unifamiliari che in condomìni


SUMMER PROMOTION 2020
inc
ReStart
inc

inc