M.v.b.
Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Legge regionale 04/04/ 2012 n. 6

Regione Lombardia - Disciplina del settore dei trasporti

Legge regionale 09/12/2013 n. 18

(Gazzetta regionale 10/12/2012 n. 50)

Regione Lombardia - Modifiche alla legge regionale 4 aprile 2012, n. 6 (Disciplina del settore dei trasporti) (SO)

IL CONSIGLIO REGIONALE
ha approvato

IL PRESIDENTE DELLA REGIONE
promulga

la seguente legge regionale:
Art. 1
(Modifiche alla l.r. 6/2012)
1. Alla legge regionale 4 aprile 2012, n. 6 (Disciplina del settore dei trasporti) sono apportate le seguenti modifiche:
a) alla fine del comma 2 dell’articolo 23 sono aggiunte le parole: «, nonché i sistemi di bigliettazione elettronica di cui all’articolo 1, comma 2, lettera c).»;
b) dopo il comma 2 dell’articolo 25 è inserito il seguente:
«2 bis. L’iscrizione nel ruolo di ciascuna provincia costituisce requisito indispensabile per il rilascio, da parte dei comuni compresi nel territorio della provincia medesima, della licenza per l’esercizio del servizio di taxi e dell’autorizzazione per l’esercizio del servizio di noleggio con conducente.»;
c) al comma 6 dell’articolo 27 le parole «dalla precedente concessione» sono sostituite dalla parola: «precedenti» ed
é aggiunto, in fine, il seguente periodo: «Per i contributi di cui al comma 3, lett. a), il termine di tre anni decorre dalla data di immatricolazione; per i contributi di cui al comma 3, lettere b), c) e d), il termine di tre anni decorre dalla data di fatturazione del relativo intervento.»;
d) al comma 2 dell’articolo 28:
1) sono inserite, all’inizio, le parole: «La Giunta regionale disciplina»;
2) dopo le parole «autonoleggio con conducente,» sono inserite le parole: «ivi incluse le conseguenze derivanti dal mancato rispetto delle regole che disciplinano lo
svolgimento dell’attività autorizzata. I servizi di collegamento
con gli aeroporti civili di cui al presente comma»;
e) al comma 3 dell’articolo 28 la parola «cinque» è sostituita
dalla parola: «due»;
f) al comma 1 dell’articolo 34 sono aggiunte, in fine, le parole:
«, nonché i sistemi di bigliettazione elettronica di cui
all’articolo 1, comma 2, lettera c).»;
g) il comma 14 dell’articolo 37 è sostituito dal seguente:
«14. La Giunta regionale definisce le linee guida per l’esercizio
delle funzioni di cui al comma 13, lettera b), e per
il monitoraggio dell’attività svolta, stabilendo altresì l’importo
massimo degli oneri istruttori a carico dei richiedenti
da corrispondere al gestore dell’infrastruttura ferroviaria.
Con il medesimo provvedimento sono individuati i procedimenti
nei quali deve essere acquisito preventivamente
il parere obbligatorio e vincolante del competente ufficio
regionale.»;
h) dopo il comma 14 dell’articolo 37 è inserito il seguente:
«14 bis. L’autorizzazione di cui all’articolo 6 [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
SIKAFLEX -11 FC+
Marcegaglia Buildtech

NEWS NORMATIVA

14/12 - Opere fluviali, possono progettarle solo gli ingegneri?

Dal Consiglio di Stato una panoramica sulle competenze acquisite nei corsi di studio in ingegneria e architettura

13/12 - Progettazione, 90 milioni di euro agli enti locali

Le risorse finanzieranno i progetti di messa in sicurezza degli edifici pubblici. Priorità alle scuole


NRBH
Torggler