Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Ordinanza 18/10/ 2013 n. 131

Regione Emilia-Romagna - Commissario delegato - Disposizioni relative ai termini di presentazione delle domande di contributo per la ricostruzione privata di cui alle ordinanze commissariali nn. 29, 51, 57 e 86 del 2012 e smi ed alle ordinanze commissariali nn. 60 e 66 del 2013

Ordinanza 01/07/ 2013 n. 74

Regione Emilia-Romagna - Commissario delegato - Approvazione dell’accordo tra la Regione Emilia-Romagna e la Regione Piemonte per la realizzazione e gestione delle procedure informatiche relative alle ordinanze n. 29/2012, n.32/2012, n. 51/2012, n. 86/2012 e rispettive modifiche ed integrazioni

Ordinanza 01/07/ 2013 n. 75

Regione Emilia-Romagna - Proroga del termine per la presentazione delle domande a valere sull’ordinanza 29 del 28 agosto 2012 e smi, modifiche all’ordinanza n. 3 del 22 giugno 2012 e nuove disposizioni relative alle ordinanze nn. 29 del 28 agosto 2012 e smi, 51 del 5 ottobre 2012 e 86 del 6 dicembre 2012 e smi

Ordinanza 29/03/ 2013 n. 45

Regione Emilia-Romagna - Commissario delegato - Rettifiche ed integrazioni all’Ordinanza n. 51 del 5 ottobre 2012 “Criteri e modalità di assegnazione di contributi per la riparazione e il ripristino con miglioramento sismico di edifici e unità immobiliari ad uso abitativo che hanno subito danni significativi dagli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 e che sono stati dichiarati inagibili (Esito E0)”

Ordinanza 14/02/ 2013 n. 13

Regione Emilia-Romagna - Commissario delegato - Rettifiche ed integrazioni all’Ordinanza n. 51 del 5/10/2012 "Criteri e modalità di assegnazione di contributi per la riparazione e il ripristino con miglioramento sismico di edifici e unità immobiliari ad uso abitativo che hanno subito danni significativi dagli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 e che sono stati dichiarati inagibili (Esito E0)"

Legge regionale 21/12/ 2012 n. 16

Regione Emilia-Romagna - Norme per la ricostruzione dei territori interessati dal sisma del 20 e 29 maggio 2012

Ordinanza 21/12/ 2012 n. 93

Regione Emilia-Romagna - Commissario delegato - Modifiche alle disposizioni contenute nelle Ordinanze - n. 3 del 22 giugno 2012 “Semplificazione delle procedure per la delocalizzazione delle attività produttive” - n. 29 del 28 agosto 2012 e s.m.i. “Criteri e modalità di assegnazione di contributi per la riparazione e il ripristino immediato di edifici ed unità immobiliari ad uso abitativo danneggiati dagli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 e temporaneamente e parzialmente inagibili”...

Ordinanza 06/12/ 2012 n. 86

Regione Emilia-Romagna - Commissario delegato - Criteri e modalità di assegnazione di contributi per la riparazione,il ripristino con miglioramento sismico o la demolizione e ricostruzione di edifici e unità immobiliari ad uso abitativo che hanno subito danni gravi a seguito degli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 e che sono stati dichiarati inagibili (ESITO E1, E2 o E3)

News Correlate

15/02/2013
Emilia-Romagna, contributi del 100% per la ricostruzione

Oltre 1000 le richieste inoltrate tra abitazioni ed imprese, per un totale di 17,6 milioni di euro

10/12/2012
Emilia Romagna, le regole per la ‘ricostruzione pesante’

Contributi per gli immobili dichiarati inagibili. Richieste entro il 30 giugno 2013

19/11/2012
Emilia, novità sui contributi per il ripristino degli edifici

Prorogato al 30 marzo 2013 il termine per le domande, ammesse anche le seconde case

08/10/2012
Sisma Emilia, 13 milioni per il ripristino degli alloggi pubblici

Recupero di 916 abitazioni in edilizia sociale parzialmente inagibili e inagibili con danni leggeri

Ordinanza 05/10/2012 n. 51

(Gazzetta regionale 05/10/2012 n. 203)

Regione Emilia-Romagna - Criteri e modalità di assegnazione di contributi per la riparazione e il ripristino con miglioramento sismico di edifici e unità immobiliari ad uso abitativo che hanno subito danni significativi dagli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 e che sono stati dichiarati inagibili

[ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


download
Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Fibrotubi
Geosec

NEWS NORMATIVA

26/9 - Abusi edilizi, in attesa del condono sono vietati ulteriori interventi

Tar Campania: se si realizzano altri lavori, anche minori, il Comune deve sospendere l'esame dell'istanza e ordinare la demolizione

26/9 - Indici affidabilità fiscale, Ance: bene ma criticità da correggere

I costruttori: considerare la differenza tra imprese di costruzione e di ristrutturazione e i maggiori oneri del settore


Nurith
Keraflex