Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Ordinanza 06/12/ 2012 n. 86

Regione Emilia-Romagna - Commissario delegato - Criteri e modalità di assegnazione di contributi per la riparazione,il ripristino con miglioramento sismico o la demolizione e ricostruzione di edifici e unità immobiliari ad uso abitativo che hanno subito danni gravi a seguito degli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 e che sono stati dichiarati inagibili (ESITO E1, E2 o E3)

Ordinanza 05/10/ 2012 n. 51

Regione Emilia-Romagna - Criteri e modalità di assegnazione di contributi per la riparazione e il ripristino con miglioramento sismico di edifici e unità immobiliari ad uso abitativo che hanno subito danni significativi dagli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 e che sono stati dichiarati inagibili

News Correlate

19/11/2012
Emilia, novità sui contributi per il ripristino degli edifici

Prorogato al 30 marzo 2013 il termine per le domande, ammesse anche le seconde case

Ordinanza 13/11/2012 n. 73

(Gazzetta regionale 14/11/2012 n. 243)

Regione Emilia-Romagna - Parziali rettifiche ed integrazioni all’Ordinanza 51 del 5 ottobre 2012 “Criteri e modalità di assegnazione di contributi per la riparazione e il ripristino con miglioramento sismico di edifici e unità immobiliari ad uso abitativo che hanno subito danni significativi dagli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 e che sono stati dichiarati inagibili. (Esito Eo)” conseguenti alla firma del Protocollo tra il Ministero dell’Economia e Finanze e i Presidenti delle Regioni Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto del 4 ottobre 2012 ed all’approvazione del Decreto legge 174 del 10 ottobre 2012

[ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


download
Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
NORMABLOK PIU
ARYA indoor

NEWS NORMATIVA

21/02 - Sismabonus, ecco quando si rischia di perdere la detrazione fiscale

L’asseverazione del miglioramento sismico ottenibile deve essere allegata alla Scia. Ma cosa accade se i lavori richiedono il permesso di costruire?

20/02 - Sisma 2016, Cassazione: il centro polivalente di Boeri non è a norma

I giudici dubitano però che il sequestro preventivo cui è stata sottoposta l’opera sia la scelta corretta


Alteas One
Made Expo