Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Ordinanza 19/11/ 2013 n. 32

Regione Lombardia - Commissario delegato per la ricostruzione - Intesa ai sensi dell’art. 6 - sexies comma 1 del decreto legge 43/2013, come convertito dalla legge n. 71 del 24 giugno 2013 che modifica i commi 8 e 9 dell’articolo 3-bis del decreto-legge 6 luglio 2012 n. 95 convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012 n. 135, per il riparto tra i Comuni interessati delle risorse di cui all’articolo 2 del decreto-legge6 giugno 2012, n. 74

Ordinanza 15/07/2013 n. 23

(Gazzetta regionale 29/07/2013 n. 31)

Regione Lombardia - Commissario delegato - Approvazione dello schema di convenzione con ANCI Lombardia per attività di supporto per i Comuni colpiti dagli eventi sismici di maggio 2012

IL COMMISSARIO DELEGATO

Visti:
• l’articolo 1, comma 2, del decreto legge 6 giugno 2012 n.  74, convertito con modificazioni nella legge 1  agosto  2012 n.  122, recante «Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici che hanno interessato il territorio delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo, il 20 e il 29 maggio 2012»;
• le deliberazioni del Consiglio dei Ministri del 22 e 30 maggio 2012 che hanno dichiarato per i territori delle Province di Bologna, Ferrara, Modena, Reggio Emilia, Mantova e Rovigo lo stato di emergenza, poi prorogato fino al 31 maggio 2013 dall’articolo 1, comma 3, del decreto legge 6 giugno 2012 n. 74, convertito con modificazioni nella legge 1 agosto 2012 n. 122 e successivamente prorogato al 31 dicembre 2014 dall’articolo 6 del d.l. del 26 aprile 2013 n. 43;
• il comma 4 del citato art. 1 del decreto legge 6 giugno 2012 n.  74, convertito con modificazioni nella legge 1 agosto 2012 n. 122, ai sensi del quale agli interventi di cui al medesimo decreto provvedono i Presidenti delle Regioni operando con i poteri di cui all’articolo 5, comma 2, della l. 225/92;
• l’art. 3 del decreto legge 6 giugno 2012 n.  74, convertito con modificazioni nella legge 1 agosto 2012 n.  122, che stabilisce che il Commissario delegato possa riconoscere la concessione di contributi per la riparazione, il ripristino
o la ricostruzione degli immobili di edilizia abitativa, ad uso produttivo e per servizi pubblici e privati, distrutti o danneggiati, in relazione al danno effettivamente subito e a favore delle attività produttive che abbiano subito gravi danni a scorte e beni mobili strumentali all’attività di loro proprietà;
• il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 luglio 2012 di attuazione dell’art. 2 del decreto legge n. 74 del 6 giugno 2012;
• il decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze di concerto con il Ministero dello Sviluppo Economico del 10 agosto 2012 (di seguito d.m. 10 agosto 2012) che prevede le modalità di attuazione dell’art. 11 del d.l. n. 74/2012;
• il decreto legge n. 1 del 14 gennaio 2013 recante disposizioni urgenti per il superamento di situazioni di criticità nella gestione dei rifiuti e di taluni fenomeni di inquinamento ambientale convertito con legge n. 11 del 1 febbraio 2013 che all’art [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


download
Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Blumatica BIM
Fischer

NEWS NORMATIVA

20/11 - Fatturazione elettronica, Garante privacy: ‘va cambiata’

Segnalate all’Agenzia delle Entrate possibili criticità nella gestione dei dati personali

20/11 - Professionisti, pubblicate le prime bozze degli indici sintetici di affidabilità

Modelli e istruzioni definitivi in arrivo entro gennaio. Gli Isa saranno utilizzati nel 2019 per le dichiarazioni dei redditi 2018


Knauf manuale antincendio
Vaga