Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Ordinanza 18/04/ 2013 n. 49

Regione Emilia-Romagna - Commissario delegato - Localizzazione aree per strutture di emergenza: Rettifica dell’ordinanza n. 41 del 28 marzo 2013. Codici CIG: Rettifica ordinanza n. 38 del 28 marzo 2013. Richiesta ammissione a finanziamento: Integrazione ordinanza n. 17 del 18 febbraio 2013. Conferimento delega di funzioni e connesse deroghe ai Sindaci dei Comuni e Presidenti delle province: modifica ed integrazione del punto 5) dell’ordinanza n. 28 del 13 marzo 2013

Ordinanza 13/03/2013 n. 28

(Gazzetta regionale 13/03/2013 n. 63)

Regione Emilia-Romagna - Commisario delegato - Attuazione del decreto-legge 6 giugno 2012 n. 74, convertito con modificazioni, dalla legge 1 agosto 2012 n. 122. Applicazione deroga da parte del Commissario delegato prevista dalla Delibera del Consiglio dei Ministri del 15 febbraio 2013. Conferimento delega funzioni ai Sindaci dei comuni e Presidenti delle province e connesse deroghe per realizzazione opere pubbliche, acquisto ed affitto immobili, nonché per l’acquisto degli arredi finalizzati alla gestione dell’emergenza e della ricostruzione a seguito degli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012

IL PRESIDENTE IN QUALITÀ DI COMMISSARIO DELEGATO

....

DISPONE

1) di stabilire che per l’attuazione delle attività in essere e programmate per il superamento dell’emergenza e per l’avvio della ricostruzione post-sisma 2012, per le esigenze di celerità e speditezza descritte nella premessa, il Commissario Delegato intende avvalersi anche della ulteriore deroga, alle vigenti disposizioni legislative, prevista dalla deliberazione del Consiglio dei Ministri del 15 febbraio 2013, pubblicata sulla G.U. il 18 febbraio 2013;

2) di applicare pertanto come Commissario Delegato la deroga, concessa con la deliberazione del Consiglio dei Ministri del 15/2/2013, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale il 18/2/2013, alle disposizioni del comma 1-quater dell’art. 12 del decreto-legge n. 98 del 2011,convertito dalla legge 15 luglio 2011, n. 111, (introdotto dall’art. 1, comma 138 della legge di stabilità 2013, n. 228 del 24/12/2012) e dell’articolo 1 comma 141 della legge di stabilità 2013 del 24/12/2013 n. 228, per l’attuazione degli interventi necessari al superamento dell’emergenza e connessi alla ricostruzione post-sisma 2012;

3) di stabilire che, per il superamento dell’emergenza e l’avvio della ricostruzione post-sisma 2012, il Commissario Delegato intende avvalersi dei Sindaci dei comuni e dei Presidenti delle Province, dei territori interessati dagli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012, delegando loro le funzioni per l’attuazione di tutti quegli interventi inerenti la riparazione, il ripristino e la nuova costruzione delle opere pubbliche, acquisto ed affitto immobili, nonché per l’acquisto degli arredi, da effettuarsi nel territorio di rispettiva competenza, finalizzate alla gestione dell’emergenza e della ricostruzione post sisma, secondo quanto indicato nelle ordinanze del Commissario delegato;

4) di stabilire altresì che per l’attuazione degli interventi previsti per la realizzazione delle opere pubbliche, acquisto ed affitto immobili, nonché acquisto degli arredi, finalizzati alla gestione dell’emergenza e della ricostruzione post-sisma del maggio 2012, i Sindaci dei Comuni ed i Presidenti delle Province, per l’esercizio della delega delle funzioni di cui al punto 3), possono derogare, ove ritenuto necessario e sulla base di specifica motivazione e comunque nel rispetto dell’ordinamento giuridico, della d [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


download
Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
FLIR E53
New Essence

NEWS NORMATIVA

16/11 - Sismabonus, gli ingegneri sismici: ‘potenziare le agevolazioni fiscali’

ISI propone tetti di spesa differenziati in base ai metri quadri, detrazioni per le diagnosi sismiche senza lavori e cessione del credito anche alle banche

16/11 - Antisismica, il Governo valuta incentivi per la verifica statica degli immobili

Accolto un ordine del giorno per la mappatura degli immobili residenziali di edilizia privata e pubblica


Photo Book
Sydney Grafite