Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Delibera/zione 15/05/ 2018 n. 27165

Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato - Regolamento attuativo in materia di rating di legalità

Delibera/zione 13/07/ 2016 n. 26166

Autorità garante della concorrenza e del mercato - Modifiche al regolamento attuativo in materia di rating di legalità

Delibera/zione 05/06/ 2014 n. 24953

Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato - Modifiche al regolamento attuativo in materia di rating di legalità

Delibera/zione 14/11/ 2012 n. 20075

Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato - Regolamento di attuazione dell'articolo 5-ter del decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, cosi' come modificato dall'art. 1, comma 1-quinquies, del decreto-legge 24 marzo 2012, n. 29, convertito, con modificazioni, dalla legge 18 maggio 2012, n. 62 (Rating legalità per le imprese)

News Correlate

15/10/2015
Rating di legalità, potrebbero aumentare i controlli per ottenere le stellette

Controlli a campione sul 10% delle imprese, nella valutazione dei requisiti sarà coinvolta anche la Guardia di Finanza

06/05/2015
Rating di legalità: all’Antitrust più di cento richieste al mese nel 2015

Le stellette facilitano le imprese nell’accesso ai finanziamenti pubblici e al credito bancario

18/12/2014
Rating di legalità, ecco come si ottengono le stellette

In vigore le nuove regole dell’Antitrust: le imprese devono operare in Italia e aver fatturato almeno 2 milioni prima della domanda

Provvedimento 04/12/2014

(Gazzetta ufficiale 15/12/2014 n. 290)

Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato - Modifiche al Regolamento attuativo in materia di rating di legalità

L'AUTORITA' GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO

Nella sua adunanza del 4 dicembre 2014;
Vista la legge 10 ottobre 1990, n. 287;
Visto l'art. 5-ter del decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, cosi'
come modificato dall'art. 1, comma 1-quinquies, del decreto-legge 24
marzo 2012, n. 29, convertito, con modificazioni, dalla legge 18
maggio 2012, n. 62;
Visto il proprio regolamento attuativo in materia di rating di
legalita' adottato con delibera del 14 novembre 2012, n. 20075;
Vista la propria delibera del 5 giugno 2014, n. 24953, con la quale
si e' ritenuto di apportare al Regolamento le modifiche concernenti
le modalita' con cui tenere conto del profilo della tutela dei
consumatori come ulteriore criterio rilevante per l'attribuzione del
rating di legalita', nonche' le modalita' con cui va individuato il
fatturato minimo di due milioni di euro, ai sensi del richiamato art.
5-ter e la definizione della nozione di «provvedimenti dell'autorita'
competente di accertamento di un maggior reddito imponibile rispetto
a quello dichiarato», di cui all'art. 2, lettera e), del Regolamento;
Vista la propria delibera del 24 settembre 2014, n. 25121 con la
quale si e' ritenuto di procedere ad una revisione del Regolamento al
fine di rendere piu' capillare e penetrante il controllo che
l'Autorita' e' chiamata a esercitare in sede di rilascio del rating e
di aumentare ulteriormente il livello di legalita' richiesto alle
imprese;
Vista la consultazione pubblica preventiva per la revisione del
Regolamento, tenutasi dal 22 ottobre 2014 al 10 novembre 2014;
Ritenuto di dover approvare in via definitiva le modifiche al
Regolamento attuativo in materia di rating di legalita' adottato con
delibera del 14 novembre 2012, n. 20075, concernenti piu' in
particolare, l'art. 2, commi 2, 3 e 6, l'art. 3, comma 2, l'art. 5,
commi 2, 3, 3-bis e 3-ter, e l'art. 6, comma 7;

[ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


download
Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
New Essence
Software Topografia

NEWS NORMATIVA

15/11 - Leasing abitativo, fino a quando sarà detraibile al 19%?

Il Fisco ricorda i limiti temporali e le modalità per sfruttare l’agevolazione per l’acquisto della prima casa

15/11 - Scuole, assegnati alle Regioni 1,7 miliardi di euro per il triennio 2018-2020

Al Veneto 1,4 milioni aggiuntivi per l’emergenza maltempo a valere sul Fondo emergenze da 30 milioni di euro


FLIR E53
-15%
Tecnica e pratica della prevenzione incendi
TECNICA E PRATICA DELLA PREVENZIONE INCENDI

Prezzo: € 60

Offerta: € 51

-15%
Manuale del coordinatore per la sicurezza
MANUALE DEL COORDINATORE PER LA SICUREZZA

Prezzo: € 60

Offerta: € 51

Living Now