Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Decreto 26/07/ 2013 n. 13-115/Leg

Provincia Autonoma di Trento - Modificazioni al decreto del Presidente della Provincia 13 luglio 2010, n. 18-50/Leg, recante "Disposizioni regolamentari di attuazione della legge provinciale 4 marzo 2008, n. 1 (Pianificazione urbanistica e governo del territorio)". (SO n.2)

Delibera/zione 26/07/ 2013 n. 1553

Provincia Autonoma di Trento - Modificazioni alle disposizioni attuative della legge urbanistica provinciale 4 marzo 2008, n. 1 in materia di premi volumetrici, di procedure per il rilascio della concessione edilizia, di definizioni dei metodi di misurazione degli elementi geometrici delle costruzioni e di standard di parcheggio, di cui alle deliberazioni della Giunta provinciale n. 1531 del 25 giugno 2010, n. 2019 e 2023 del 3 settembre 2010 e successive modificazioni (SO n. 2)

Delibera/zione 26/07/ 2013 n. 1554

Provincia Autonoma di Trento - Legge provinciale 4 marzo 2010, n. 1 (Pianificazione urbanistica e governo del territorio): Articolo 115 (Contributo di concessione) - Disposizioni di coordinamento tra le nuove disposizioni in materia di contributo di concessione del decreto del Presidente della Provincia 13 luglio 2010, n. 18-50/Leg., come da ultimo modificato, e quelle in materia di costo di costruzione previste dall'articolo 53 del medesimo decreto, come da ultimo modificate (SO n.2)

Legge regionale 04/03/ 2008 n. 1

Provincia autonoma di Trento - Pianificazione urbanistica e governo del territorio

Regolamento 26/07/2013 n. 1552

(Gazzetta regionale 30/07/2013 n. 31)

Provincia Autonoma di Trento - Approvazione del regolamento avente ad oggetto: "Modificazioni al decreto del Presidente della Provincia 13 luglio 2010, n. 18-50/Leg., recante "Disposizioni regolamentari di attuazione della legge provinciale 4 marzo 2008, n. 1 (Pianificazione urbanistica e governo del territorio)"". (SO n.2)

Il Relatore comunica,

il regolamento che si sottopone all’approvazione della Giunta provinciale intende risolvere alcuni problemi urgenti che richiedono modifiche ed integrazioni al regolamento di attuazione della legge urbanistica provinciale 4 marzo 2008, n. 1, di cui al decreto del Presidente della Provincia 13 luglio 2010, n. 18-50/Leg, recante “Disposizioni regolamentari di attuazione della legge provinciale 4 marzo 2008, n. 1 (Pianificazione urbanistica e governo del territorio).

In seguito all’entrata in vigore del nuovo ordinamento urbanistico, in questi ultimi anni la Provincia ha perseguito in modo sistematico la semplificazione delle procedure edilizie principalmente con le seguenti disposizioni di legge:
- legge provinciale n. 4 del 2010 con la quale è stato introdotto il silenzio assenso per il rilascio della concessione edilizia, la concessione edilizia asseverata, l’estensione degli interventi liberi, i bonus volumetrici per la riqualificazione energetica ed architettonica degli edifici;
- legge provinciale n. 10 del 2012 che ha introdotto il silenzio assenso per l’autorizzazione paesaggistica, per i pareri obbligatori delle CPC e sui visti di corrispondenza degli alberghi e campeggi;
- legge provinciale n. 25 del 2012, che ha introdotto una disciplina semplificata per la ristrutturazione edilizia, consentendo anche la demolizione e ricostruzione per questioni statiche, antisismiche, energetiche ed architettoniche e che ha sostituito la DIA con la SCIA consentendo l’inizio d [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Thermoslide
Geosec

NEWS NORMATIVA

18/9 - Abusi edilizi, come si individua il responsabile?

La Cassazione spiega il ruolo del direttore dei lavori e dei proprietari del terreno su cui si realizzano gli interventi illegittimi

17/9 - Appalti sotto soglia, Anac ribadisce l’obbligo di rotazione degli inviti

L’Anticorruzione raccomanda indagini di mercato per aumentare il numero di operatori interessati in modo da non falsare la concorrenza


Sismicad 12
NPS System