Carrello 0

Scheda Normativa

News Correlate

30/12/2013
A che punto è la certificazione energetica degli edifici in Italia

Pubblicato il Rapporto del Comitato Termotecnico Italiano sugli obiettivi raggiunti nel 2012 a livello nazionale

Relazione 12/12/2013

Comitato Termotecnico Italiano (CTI) - Attuazione della certificazione energetica degli edifici in Italia. Rapporto 2013. Sintesi

Il 2013 è stato sicuramente un anno importante per il completamento
ed il miglioramento del quadro normativo per la promozione
dell’efficienza energetica degli edifici: è stata pubblicata la legge n. 90
che recepisce la Direttiva 31/2010 (EPBD) e potenzia lo strumento di
sostegno costituito dalle detrazioni fiscali, prorogandone la validità;
sono stati completati e pubblicati il D.P.R. n.74 sui criteri generali in
materia di esercizio, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti
e il D.P.R. n.75 sui criteri di accreditamento dei soggetti ai quali affidare
la certificazione energetica.
Rimane comunque molto da fare: occorre pubblicare i decreti attuativi
per rendere operative le disposizioni della L. 90 e recepire la nuova
Direttiva sull’efficienza energetica (EED), con nuove disposizioni anche
in materia di diagnosi energetica.
Pensiamo che il lavoro in corso rappresenti un’opportunità molto
importante per orientare una riqualificazione generale del patrimonio
immobiliare nazionale, puntando a risultati ambiziosi in termini non
solo di riduzione strutturale dei consumi energetici ma anche di stimolo
alla crescita economica, spinta all’utilizzo di tecnologie e materiali
avanzati, creazione di nuove possibilità occupazionali per i specialisti
del settore.
Nei prossimi mesi, continuando l’ottima collaborazione con gli enti
tecnici e scientifici del settore, puntiamo a con [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


download
Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
THERMA V
Knauf manuale antincendio

NEWS NORMATIVA

18/01 - Sopraelevazioni senza verifica sismica, la proposta del Governo

Un emendamento al DL Semplificazione elimina l’obbligo per piccoli lavori di ampliamento

17/01 - Professionisti e imprese, più vicini i pagamenti della PA

Operativa la piattaforma con cui Cassa Depositi e Prestiti anticipa a Regioni ed Enti locali il saldo dei debiti maturati al 31 dicembre 2018


Finstral
Mirai