Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

NXP
Unità polivalente acqua-acqua per installazione interna adatta alla produzione contemporanea di acqua calda e acqua fredda in modo indipendente e contemporaneo. Disponibile per impianti a 2 o 4 tubi.

Potenza frigorifera: 109 ÷ 501 kW
Potenza termica: 123 ÷ 560 kW

Unità studiate per sistemi a 2 e a 4 tubi
Elevate efficienze anche ai carichi parziali
OPZIONE kit idronico integrato

Versioni
NXP_° Polivalente standard
NXP_L Polivalente silenziata

• Gas refrigerante R410A
• Polivalente
• Compressore scroll
• Scambiatore a piastre
• Gruppo di pompaggio (Option)
• Versione silenziata (Option)
• Controllo centralizzato (Option)
• Compatibile con il protocollo ModBus (Option)
• Compatibile con il sistema VMF (Variable Multi Flow) (Option)
• Connessione tramite Internet (Option)
• Per impianti a due tubi
• Per impianti a quattro tubi

NXP è un'unità polivalente caricata con gas R410A per la produzione contemporanea e indipendente di acqua calda e acqua fredda. Le polivalenti a 2 tubi sono state realizzate per applicazioni dove c'è richiesta di acqua fredda/calda e di acqua calda sanitaria in tutto il periodo dell'anno. Le polivalenti a 4 tubi sono state realizzate per impianti dove può esserci simultaneamente la richiesta di acqua fredda e calda. La macchina è dotata di compressori scroll ad elevata resa e basso assorbimento elettrico e di 3 scambiatori a piastre: scambiatore lato sorgente, scambiatore lato impianto di produzione di acqua calda e scambiatore lato impianto di produzione di acqua fredda. NXP trova applicazione in ambiti del tipo residenziale, commerciale e industriale per utenze di piccola-media potenza. Può essere inoltre in versione standard e silenziata.


Maggiori informazioni del produttore su NXP

Produttore

AERMEC

NXP
Gruppo termico e bruciatore / Refrigeratore ad acqua
vai al sito web
Contatta direttamente AERMEC
Altri prodotti AERMEC

Conferma la tua posizione

per scoprire le offerte valide nella tua zona

CAP
OK
Usa la mia posizione
x Sondaggi Edilportale
Liguria, quali scenari si aprono per architetture e cantieri? Partecipa