Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

I dispositivi di protezione collettiva contro le cadute dall’alto possono presentare interruzioni soltanto nei punti in cui sono presenti scale a pioli o a gradini (art. 36 bis D.lgs. 626/94): nel caso di uso di carrello elevatore o di paranco sono necessarie soluzioni che consentano la movimentazione dei carichi senza interrompere la continuità della protezione.


Maggiori informazioni del produttore su Barriere interbloccate

Approfondimento


Barriere Anticaduta con parapetti tipo basculanti

La barriera non rientra nel campo di definizione di 'macchina' secondo il D.Lgs. 17/2010, in quanto mossa solo dalla forza umana, e non rientrante nella definizione di componente di sicurezza di cui all’art. 2 comma 2 lettera c.
Pertanto non è soggetta a marcatura CE.














Componenti

Dispositivi di protezione collettiva - Barriere interbloccate



Schema di funzionamento

Dispositivi di protezione collettiva - Barriere interbloccate


Dispositivi di protezione collettiva - Barriere interbloccate




Barriere Anticaduta con parapetti tipo sali - scendi

La barriera non rientra nel campo di definizione di 'macchina' secondo il DPR 459/96, in quanto mossa solo dalla forza umana, e non rientrante nella definizione di componente di sicurezza di cui all’art. 1 comma 2 lettera b. Pertanto non è soggetta a marcatura CE.












Schema di funzionamento

Dispositivi di protezione collettiva - Barriere interbloccate

Produttore

AM.SA.

Barriere interbloccate
Dispositivo di protezione collettiva
  • 10156 Torino (TO) Italia
  • Via Cuorgné, 23/B
  • Tel: +39 011 2222227
  • Fax: +39 011 2625755
  • vai al sito web
Contatta direttamente AM.SA.
Altri prodotti AM.SA.
x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati
)