Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Agli inizi degli anni 70 l'arch. Cini Boeri ha rivoluzionato il settore del mobile con il suo pezzo che è rimasto ormai un “evergreen”, il divano componibile Strips che appartiene alla storia di arflex. Sicuramente uno dei prodotti piu’ famosi , disegnato nel 1972, ha guadagnato il riconoscimento del premio Compasso d’oro ed è esposto in vari musei nel mondo , come alla Triennale di Milano, a Tokyo, al Moma di New York, etc. Prodotto caratterizzato da una fodera trapuntata completamente sfoderabile. Disponibile anche nella versione letto e divano-letto, la modularità consente infinite combinazioni.
L'arch. Cini Boeri ha sempre cercato di realizzare idee innovative in modo da poter migliorare la qualità della vita. Questa idea è stata applicata soprattutto allo Strips letto, dove il rivestimento diventa parte integrante del letto : con una semplice cerniera, il letto viene coperto e rifatto, aggiungendo soltanto il cuscino. Anche nel divano, le imbottiture sono parte integrante del rivestimento, posizionate su un’anima di legno, imbottitura con poliuretano (indeformabile) per poter garantire maggior comfort di seduta : tutti materiali innovativi, utilizzati nel settore per le prime volte.


Maggiori informazioni del produttore su STRIPS | Divano

Designer

Cini Boeri

Italia

Cini Boeri è architetto e designer, laureata al Politecnico di Milano nel 1951, e, dopo un breve stage nello studio di Gio Ponti, inizia una lunga collaborazione con Marco Zanuso. Intraprende la propria attività professionale nel

Produttore

arflex

STRIPS | Divano
Divano componibile in tessuto
Linea Strips
vai al sito web
Contatta direttamente arflex
Altri prodotti arflex

Conferma la tua posizione

per scoprire le offerte valide nella tua zona

CAP
OK
Usa la mia posizione
x Sondaggi Edilportale
Edilizia, Superbonus 110%, Semplificazioni. Quali sono le misure più urgenti? Leggi i risultati