Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Ariston presenta Velis, lo scaldacqua elettrico murale ad accumulo da 50, 80 e 100 litri, caratterizzato non solo dal design esclusivo ma anche dalla possibilità di essere installato sia verticalmente che orizzontalmente. Infatti, grazie alla progettazione dei componenti interni e del display, il prodotto garantisce sempre un semplice utilizzo e un funzionamento ottimale, in entrambe le modalità installative.

SHOWER READY Velis fornisce l'acqua calda necessaria ad una doccia nel più breve tempo possibile. Ogni volta che Velis termina di riscaldare acqua sufficiente a garantire la prima doccia calda, il simbolo "Shower Ready" si accende sul display. Questa innovativa funzione garanTisce un funzionamento ancora più efficiente e veloce.


ECO- PROGRAMMABILE La funzione Eco e la possibilità di programmazione permettono una riduzione dei consumi energetici fino al 20%. Velis consente di impostare due diverse tipologie di prelievo, o impostarle entrambe in relazione ai bisogni dell'utente. In questo modo, lo scaldacqua garantirà la giusta quantità d'acqua calda nel periodo di tempo impostato dall'utente per un comfort totale e estremamente flessibile.

OPZIONI ESTETICHE Sui modelli Velis 80 è possibile acquistare come accessori dei pannelli intercambiali in tre varianti di colore, per rendere il prodotto ancora più in linea con i gusti e le esigenze dell'utente.


Maggiori informazioni del produttore su VELIS

Approfondimento
VELIS - Vantaggi
Design esclusivo
Installazione Multi posizione H/V
Funzione Shower Ready
Funzione Eco
Caldaia smaltata al titanio a 850°C
Doppio anodo di magnesio
Doppia flangia 5 Bulloni
Valvola di sicurezza testata a 8 BAR
Display led
Cavo e spina Shuko
VELIS - Caratteristiche tecniche
Dimensioni
Produttore

ARISTON THERMO

VELIS
Scaldabagno elettrico
  • 60044 Fabriano (AN) Italia
  • Viale Aristide Merloni, 45
  • Tel: 199.111.222
  • vai al sito web
Contatta direttamente ARISTON THERMO
Altri prodotti ARISTON THERMO
x Sondaggi Edilportale
Ristrutturare il patrimonio edilizio, quanto contano le detrazioni fiscali? Partecipa