Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Seismic Rx® è un sistema di sospensione Lay-In in grado di migliorare la stabilità dei controsoffitti in aree classificate da bassa, sino ad elevatissima pericolosità sismica.
In virtù delle sue elevate performance, Seismic Rx® è una soluzione idonea per numerosi ambiti di applicazione, in particolare per costruzioni occupate da enti pubblici, uffici, scuole o luoghi di detenzione. Si rivela ideale, inoltre, per essere installato in ospedali, strutture di difesa e di gestione delle emergenze (caserme dei vigili del fuoco, stazioni di polizia...), ovvero edifici che devono essere sempre operativi, anche in caso di terremoto o altri eventi gravi. Altre aree di applicazione interessanti si hanno nell’industria, specie nel settore chimico, raffinerie ed energia, laddove è importante garantire un'ulteriore protezione per il soffitto, in considerazione della presenza di vibrazioni intermittenti.
La massima resistenza di Seismic Rx® è certificata dagli stringenti test antisismici in scala reale a cui è stato sottoposto presso l’Università di Buffalo dello Stato di New York. A seguito delle prove dinamiche e statiche superate, il prodotto ha ottenuto dall’ICC-ES (International Code Council – Evaluation Service) una dichiarazione di conformità alla regolamentazione USA per eventi sismici a rischio grave.

Una soluzione sicura e completa che garantisce costi di installazione contenuti rispetto alle strutture tradizionali, adatta per tutta la gamma di pannelli con dettagli bordo Board, Tegular e Vector di Armstrong. In dettaglio, il sistema Seismic Rx® potenzia la protezione necessaria per la resistenza sismica utilizzando elementi progettati appositamente per ridurre le complessità dell’installazione e per assicurare, al contempo, le migliori prestazioni. Seismic Rx® prevede l’utilizzo di una struttura Prelude 24 mm XL2 e di specifici accessori, da adottare a seconda delle aree di pericolosità. In zone a rischio moderato è raccomandato l’uso del Profilo Perimetrale T 3024 H, di controventi - che fungono da ulteriore sistema di contenimento delle forze dinamiche laterali e verticali esercitate dalle onde sismiche - e di clip BERC2 su tutti i lati della stanza, al fine di impedire alle estremità dei traversini e dei profili portanti di separarsi in caso di scosse. Nelle aree più critiche, a questi devono essere associati giunti di separazione per l’orditura principale e secondaria ed è infine necessario adottare disposizioni particolari per gli elementi di servizio.


Produttore

Armstrong

SEISMIC RX®
Sistema di sospensione per controsoffitti in zone sismiche
vai al sito web
Contatta direttamente Armstrong
Altri prodotti Armstrong

Conferma la tua posizione

per scoprire le offerte valide nella tua zona

CAP
OK
Usa la mia posizione
x Sondaggi Edilportale
Liguria, quali scenari si aprono per architetture e cantieri? Partecipa