Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Nell’ambito dell’idrotermosanitaria, Bampi da 20 anni ha riservato estrema attenzione ai rumori provocati da dagli impianti di scarico ed il risciacquo dei vasi WC si è sempre dimostrato particolarmente ostico da isolare acusticamente. Soltanto attraverso le esperienze condotte a fianco di tecnici acustici e verificando in opera i comportamenti degli impianti di scarico, è stato possibile portare a termine lo studio di una soluzione capace di ridurre notevolmente i rumori provocati dalle cassette di risciacquamento dei vasi WC. Stiamo parlando di MAGNETIC: un galleggiante insonorizzato universale. Andiamo per ordine. Galleggiante, è il termine con il quale si identifica quel componente che determina la rumorosità generata durante il carico idrico. Insonorizzato, perché nessuno è mai riuscito a ridurre drasticamente i rumori di carico, aumentando la longevità di funzionamento di un galleggiante per cassette WC. Universale perché MAGNETIC è l’unico galleggiante installabile in tutte le cassette di risciacquo WC. 
Tra i maggiori fastidi e dissapori che si vengono a manifestare tra le mura domestiche e nella convivenza tra inquilini, vi sono i rumori di scarico del vaso WC. Non si tratta soltanto di tolleranza, ma soprattutto del rispetto di un principio sancito da norme e leggi a tutela del nostro benessere. Avere nel bagno una cassetta WC che al momento del proprio funzionamento non arrechi alcun disturbo acustico (tanto più nelle ore notturne durante il riposo), non deve essere un desiderio, ma un diritto. Con l’esclusivo galleggiante insonorizzato MAGNETIC montato nelle cassette di risciacquamento, la silenziosità è cosa normale. Sempre, ovunque e comunque.


Maggiori informazioni del produttore su MAGNETIC

Produttore

bampi

MAGNETIC
Tubazione di scarico
  • 25017 Lonato (BS) Italia
  • Via Paolo Borsellino 4
  • Tel: +39-030-9132489
  • Fax: +39-030-9132892
  • vai al sito web
Contatta direttamente bampi
Altri prodotti bampi
x Sondaggi Edilportale
Ristrutturare il patrimonio edilizio, quanto contano le detrazioni fiscali? Partecipa