Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

G MIX è un granulato di polimeri miscelati con curva granulometrica esclusiva, provenienti dal riciclo di materie plastiche non pericolose post-consumo, da impiegarsi come aggregato nelle malte cementizie in sostituzione dell'aggregato naturale quale sabbia, argilla, ecc.
A garanzia della elevata qualità tecnica ed ambientale, tale prodotto è integralmente conforme alla norma UNI 10667-14, una severa norma tecnica che ne prescrive caratteristiche e requisiti, e che stabilisce la designazione della miscela come R-PMIX-CEM.

IL CONFEZIONAMENTO E LA POSA | come si usa...

Il sottofondo si confeziona miscelando G MIX semplicemente con acqua e cemento fino ad ottenere una consistenza umida. La dose tipica consigliata per 1 m3 di polimero è di 80/120 kg di cemento e 80/120 lt di acqua. Il consumo indicativo del prodotto è di 5 kg/mq per ogni cm di spessore.
Si miscela, si trasporta e si posa come un sottofondo tradizionale (manualmente, con betoniera da cantiere o pompa pneumatica). Grazie alla elevata leggerezza e lavorabilità riduce drasticamente i tempi ed i costi di posa rispetto ad un sottofondo tradizionale.


Maggiori informazioni del produttore su G MIX

Approfondimento
10 BUONE RAGIONI PER UTILIZZARLO
  
1) Semplicità e rapidità di posa. Di consistenza terra umida, si confeziona e si posa come un sottofondo tradizionale, senza necessità di macchine particolari o manodopera specializzata.
2) Leggerezza. Il peso del sottofondo finito in opera pari a circa 600 kg/mc è di gran lunga inferiore a quello di un tradizionale massetto in sabbia e cemento (circa 2000 kg/mc).
3) Isolamento termico. Possiede una conducibilità termica λ = 0,076 W/mK paragonabile a quella di un vero e proprio pannello isolante. Per avere lo stesso isolamento termico di 8 cm di G MIX sarebbero necessari ca. 25 cm di argilla espansa, ca. 13 cm di calcestruzzo areato, ca. 4 cm di polistirene.
4) Isolamento acustico. É l'unico massetto cementizio elastico che abbatte rumore e vibrazioni, arrivando a ridurre il rumore di calpestio dei solai, sia in laboratorio che in opera, di oltre 20 dB.
5) Alta resistenza a compressione. Ha ottenuto la miglior classe di comprimibilità (CP2) sotto il massimo carico di prova di 5.000 kg/mq.
6) Ecosostenibilità. Proviene al 100 % dal riciclo di materie plastiche non pericolose post-consumo ed evita l’estrazione ed il consumo di nuove materie prime non rinnovabili.
7) Economicità. Il suo costo è il più basso della stessa categoria di prodotti.
8) Facile approvvigionamento nella forma più comoda e conveniente in base alla tipologia, all'ubicazione ed alle dimensioni del cantiere, con un servizio commerciale rapido e capillare.
9) Lunga conservazione per lo stoccaggio e l'accantonamento, anche all'esterno.
10) Facile spostamento in cantiere che permette anche di riutilizzare eventuali rimanenze.
LE APPLICAZIONI | a cosa serve...
Il sottofondo alleggerito G MIX, grazie alla sua leggerezza ed elasticità, il suo elevato potere isolante sia termico che acustico, la sua altissima resistenza a compressione, risulta ideale per realizzare:
- Sottofondi alleggeriti di riempimento, copertura e livellamento impianti, su solai nuovi o da ristrutturare di qualsiasi tipo (laterocemento, legno, metallo, ecc.).
- Sottofondi isolanti termici in solai interpiano, controterra, verso l'esterno (es. piloty) o verso locali non riscaldati (es. autorimesse).
- Isolamento e realizzazione delle pendenze su tetti piani ed inclinati, lastrici solari e coperture in genere, nuove o da ristrutturare.
- Sottofondi isolanti termici sotto il riscaldamento radiante a pavimento.
- Sottofondi isolanti acustici in ambienti residenziali o per lo smorzamento di vibrazioni in ambienti artigianali e industriali.
- Isolamento di piscine riscaldate, su fondo e pareti perimetrali.
- Riempimento di volte e cavità.
- Sottofondi carrabili interni ed esterni di piazze, parcheggi, ecc.
- Allettamento e rinfianco sottoservizi all'interno di scavi.
IL VALORE AMBIENTALE... UN VALORE AGGIUNTO!
Il granulato di polimeri proviene al 100% dal RICICLO di materie plastiche post-consumo mediante un ciclo di trasformazione a bassissimo consumo energetico ed impatto ambientale, ed il suo impiego evita l'inutile conferimento in discarica di materie non pericolose e l’estrazione di nuove materie prime non rinnovabili.
Consente inoltre ad investitori e progettisti:
- di raggiungere alti punteggi nei protocolli di sostenibilità ambientale degli edifici (ITACA, LEED, ecc.) grazie ai criteri che premiano l'impiego di materiali di riciclo e la coibentazione termica ed acustica dell'involucro,
- di accedere a bonus volumetrici, riduzione oneri concessori e contributi sulla base dei vigenti regolamenti locali (regionali, provinciali, ecc.),
- di conseguire punteggi nelle gare di appalto e di conferire all'edificio un grande valore commerciale aggiunto.
Ideale per gli acquisti verdi della pubblica amministrazione, poiché soddisfa i CRITERI AMBIENTALI MINIMI (CAM) obbligatori ai sensi del nuovo Codice degli Appalti per la nuova costruzione, ristrutturazione e manutenzione degli edifici pubblici.
Produttore

Building in the World

G MIX
Granulato di polimeri miscelati per sottofondi alleggeriti
  • 06068 Panicale (PG) Italia
  • Via Galileo Galilei 6
  • Tel: +39 075/3747368
  • Fax: +39 075/7823421
  • vai al sito web
Contatta direttamente Building in the World
Altri prodotti Building in the World

Conferma la tua posizione

per scoprire le offerte valide nella tua zona

CAP
OK
Usa la mia posizione