Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Il Dehors per locale pubblico è pensato proprio per quei bar e caffè vincolati da normative comunali che vietano l’installazione di gazebo e ha dimensioni di m 10 x 4.


Maggiori informazioni del produttore su DEHORS

Approfondimento
Elementi componenti
- Mq 40 Pedana realizzata con intelaiatura in acciaio zincato e piano di calpestio con mattonelle in gres porcellanato e doghe di legno per esterno, con predisposizione per aggancio di paraventi e ombrelloni.
- Ml 18 Perimetro realizzato sul fronte con vetri in cristallo temprato color fumé completi di supporti a bracci (ragni) in alluminio (altezza cristallo cm 155). I due lati laterali e sull’ingresso sono stati realizzati con parte bassa in lamiera con trattamento di cataforesi e successiva verniciatura a polveri color marrone india (altezza cm 95) e parte superiore con vetri in cristallo temprati color fumé completi di supporti a bracci (ragni) in alluminio (altezza cm 70). La parte in metallo è stata realizzata all’interno con vaschette contenitrici utilizzabili ad esempio per riviste, bottiglie di vino, champagne e per aperitivi specili.
- N°02 Ombrelloni con palo laterale in alluminio verniciato color tortora chiaro e telo di copertura in tempotest per esterni nella stessa tonalità (dim.cm.500x400).
- N°01 Divano componibile in fibra sintetica per esterni con tessuto color bianco.
- N°02 Tavolini bassi con decoro moderno e piano in cristallo trasparente.
- Sedie alternate in polipropilene nei colori bianco e trasparente.
- Tavoli in metallo color bianco (dim. cm 80x80x75h).
- N°01 Albero candelabro in metallo color bianco.
Produttore

CAGIS

DEHORS
Paravento per dehors in alluminio e vetro
  • 29020 Settima di Gossolengo (PC) Italia
  • Strada Statale 45, Km 131
  • Tel: +39 0523 557225
  • Fax: +39 0523 557 696
  • vai al sito web
Contatta direttamente CAGIS
Altri prodotti CAGIS

Conferma la tua posizione

per scoprire le offerte valide nella tua zona

CAP
OK
Usa la mia posizione
x Sondaggi Edilportale
Cosa è cambiato con il decreto SCIA 2? Rispondi al quiz! Partecipa