Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Solaio è una libreria composta interamente in legno. I ripiani in MDF e i montanti listellari in legno massello di faggio sono connessi tra loro con un preciso sistema di incastro ortogonale, creando una struttura dal segno leggero ma dalla sicura solidità. Solaio è un sistema componibile che permette di arredare ogni spazio al meglio con una versatilità senza limiti.
Libreria con spalle in legno massello di faggio naturale tinto, spessore mm 15. Ripiani in MDF laccato, spessore mm 28, fresati sul lato inferiore per consentire il montaggio ad incastro tra ripiani e montanti. Schiene in pannello di particelle di legno, nobilitato e laccato. Piedini regolabili.
Solaio è un sistema versatile dalle numerose possibilità di composizione. I ripiani sono fresati sul fondo in corrispondenza dei montanti. In tal modo, possono essere fissati ad incastro sui montanti senza l'ausilio di supporti metallici. La lunghezza dei ripiani è pari allo sviluppo lineare della composizione, senza giunture, fino a una lunghezza massima del ripiano di cm 290. Al fine di dare stabilità strutturale alla composizione desiderata, è necessario inserire sempre una o più schiene a seconda della larghezza della libreria. 

FINITURA
Ripiani: laccato bianco, nero, argento, giallo, grafite, grigio, moca, rosso, verde, oro
Montanti: faggio naturale, faggio tinto moca, faggio imbiancato


Maggiori informazioni del produttore su SOLAIO | Libreria

Designer

Carlo Cumini

Italia

Carlo Cumini nasce a Gemona del Friuli (UD) nel 1953 dove tuttora opera professionalmente. Conclude nel 1974 gli studi tecnici presso l'Istituto Marinoni di Udine e inizia a lavorare nell'azienda di famiglia quale addetto alla pro

Produttore

Casamania & Horm

SOLAIO | Libreria
Libreria in legno
Linea Solaio
  • 33087 Pasiano di Pordenone (PN) Italia
  • Via Gradisca 1
  • Tel: +39 0434 1979 100
  • vai al sito web
Contatta direttamente Casamania & Horm
Altri prodotti Casamania & Horm
x Sondaggi Edilportale
Ristrutturare il patrimonio edilizio, quanto contano le detrazioni fiscali? Partecipa