Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

ARIANEXT FLEX M LINK è la nuova pompa di calore aria/acqua a tecnologia monoblocco di Chaffoteaux. Utilizzando il refrigerante R-410A, che scorre nelle tubazioni fra unità esterna ed interna, è in grado di riscaldare, raffrescare l'ambiente e produrre acqua calda sanitaria con la massima efficienza anche in situazioni climatiche rigide, già A+++ Ready. Il sistema è equipaggiato di serie con l'innovativo Chaffoteaux Gateway, in grado di connettere la pompa di calore a ChaffoLink, Expert Control e sonda esterna. Le taglie in gamma permettono di erogare potenza termica fino a 16,7 kW.

• Pompa di calore inverter monoblocco aria/acqua per riscaldamento/raffrescamento monozona e produzione di acqua calda sanitaria.
• Bollitore monoserpentino da 180l o 300l con superficie di scambio maggiorata per una produzione di acqua calda sempre efficiente ed estremamente veloce.
• Vaso d'espansione impianto da 8l sempre integrato di serie nell'unità interna
• Circolatore ad alta efficienza per il massimo risparmio energetico
• Altissima efficienza anche in climi rigidi e resistenze integrative a 2 o 3 stadi da 2 kW per un comfort assicurato, in ogni situazione.
• Sempre connessa grazie al Gateway di serie, con controllo remoto e monitoraggio dei consumi per una zona di
temperatura.
• Gestore di sistema Expert Control e sonda esterna per la termoregolazione sempre inclusi di serie.
• Funzione fotovoltaica per sfruttare al meglio l’energia autoprodotta.
• COP elevatissimo, fino a 5,11 in condizioni nominali.
• Estrema silenziosità, con una potenza sonora nominale dell'unità esterna fino a 57 dB(A).


Maggiori informazioni del produttore su ARIANEXT PLUS M LINK

Produttore

CHAFFOTEAUX

ARIANEXT PLUS M LINK
Pompa di calore ad aria/acqua in metallo
vai al sito web
Contatta direttamente CHAFFOTEAUX
Altri prodotti CHAFFOTEAUX

Conferma la tua posizione

per scoprire le offerte valide nella tua zona

CAP
OK
Usa la mia posizione
x Sondaggi Edilportale
Edilizia, Superbonus 110%, Semplificazioni. Quali sono le misure più urgenti? Leggi i risultati