Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Adesivo tixotropico in dispersione acquosa a base di terpolimeri acrilici caratterizzato da un elevatissimo residuo secco, eccellente spatolabilità e presa iniziale. Specifico per la posa indoor di: moquette conduttive e agugliati conduttivi con qualsiasi rovescio purchè dimensionalmente stabili; pavimenti vinilici conduttivi o statico dissipativo; pavimenti in PVC in rotoli o quadrotti; gomma conduttiva o statico dissipativa in teli fino a 3mm di spessore.


Maggiori informazioni del produttore su ADESIVER RE 400/SP CONDUCTIVE

Approfondimento
Condizioni di posa
Sottofondo
asciutto, sano, non spolverante e non eccessivamente ruvido.
Umidità del sottofondo
2,0% max per sottofondi cementizi
1,7% max per sottofondi cementizi con riscaldamento radiante
0,5% max per sottofondi in anidrite
0,2% max per sottofondi in anidrite con riscaldamento radiante
Modalità d'uso
APPLICAZIONE SU PAVIMENTO - Preparazione del sottofondo
È fondamentale assicurarsi che non vi sia una risalita di umidità dal sottofondo (vespai senza barriera vapore, pareti umide, ecc...). Sottofondi asciutti ma spolveranti devono essere primerizzati con PRYMER W, PRYMER SF 1105, PRYMER PUB 77 o CHIMIGRIP opportunamente diluiti (vedi relative schede tecniche) e successivamente rasati con i prodotti della linea RASOCHIM (vedi relative schede tecniche). Sottofondi cementizi con umidità relativa residua troppo elevata vanno primerizzati con: PRYMER EPOX WETT, PRYMER WB 328 S, PRYMER SF 1105 o PRYMER PUB 77 (vedi relative schede tecniche), sabbiati e successivamente rasati con i prodotti della linea RASOCHIM (vedi relative schede tecniche). Sottofondi semi-assorbenti o non assorbenti devono essere sempre rasati con i prodotti della linea RASOCHIM (vedi relative schede tecniche), previa preparazione della superficie con CHIMIGRIP come promotore di adesione (vedi relativa scheda tecnica). Non posare su sottofondi non isolati da eventuale risalita di umidità 
Posa su sottofondi idonei
Applicare l'adesivo sul sottofondo utilizzando l'apposita spatola dentata, lavorandolo al fine di incorporare l'eventuale polvere residua. Attendere l'appassimento del collante (almeno 5 minuti) e procedere alla stesura dei quadrotti o dei teli. Dopo il posizionamento finale esercitare sull'intera superficie una pressione uniforme per assicurare il completo contatto dell'aderendo con il collante e per favorire l'eliminazione di eventuali sacche d'aria.
Note
Togliere sempre dagli imballi i rivestimenti da incollare qualche ora prima della posa al fine di scaricare le tensioni ed omologarli alle condizioni climatiche ambientali. Eventuali variazioni dei tempi sono riconducibili a differenti assorbimenti del sottofondo. Alcune gomme possono risultare inquinate da sostanze distaccanti o paraffine. E' pertanto consigliata una pulizia preventiva con DILUENTE ACETONE.
Il contatto equipotenziale di terra deve essere realizzato nei modi prescritti dalle norme. Il reticolo cunduttivo costituito da bandelle di rame puo' essere fissato al sottofondo mediante ADESIVER RE 400/SP CONDUCTIVE. Eseguire un collaudo della conduttività del reticolo prima di procedere alla posa del pavimento.
Avvertenze
Teme il gelo sia durante il trasporto che l'immagazzinaggio. Evitare un'esposizione prolungata a temperature inferiori a 0°C. Temperatura di stoccaggio superiori ai +25°C riducono il tempo di stabilità al magazzinaggio.
Produttore

Chimiver Panseri

ADESIVER RE 400/SP CONDUCTIVE
Collante per piastrelle
  • 24030 Pontida (BG) Italia
  • Via Bergamo, 1401
  • Tel: 035795031
  • Fax: 035795031
  • vai al sito web
Contatta direttamente Chimiver Panseri
Altri prodotti Chimiver Panseri
x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati
)