Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

La tavola è così realizzata:
-- Manto in lamiera zincata, spessore 1 mm, S250GD, largo 494 mm e lungo L con TRE pieghe che formano TRE profili chiusi, costituente il piano di calpestio. La lamiera realizza un profilo di altezza 60 mm. La superficie del piano di calpestio è dotata di bugne in rilievo che provocano effetto antiscivolo.
-- n° 2 testate terminali in lamiera S250GD, di spessore 2,5 mm. Su di esse sono ricavati per stampaggio a freddo un piano di appoggio e tre ganci, dotati di nervature, atti all’aggancio con i traversi dei telai prefabbricati. Le testate sono fissate al manto con 7 punti TOX. Ad ogni testata è applicato un chiavistello di sicurezza in acciaio S250GD, anch’esso in lamiera stampata di spessore 2,5 mm, scorrevole in una guida ricavata dalla testata stessa. Tale chiavistello è sagomato in modo che se ne impedisce la fuoriuscita dopo il montaggio. Il chiavistello, correndo verso l’estremità, si impegna forzatamente a pressione sotto il traverso del telaio impedendo il sollevamento accidentale della tavola. Scorrendo invece verso l’interno della tavola, libera il traverso consentendo l’asportazione della tavola stessa. In entrambi i casi la posizione del chiavistello è stabile dovendosi intervenire manualmente per cambiarne la posizione. Lo smaltimento di eventuali acque di ristagno
è garantita dalla presenza di fori longitudinali disposti sul manto con passo 108 mm. Eventuali sottili formazioni di ghiaccio causate da un inevitabile parziale ristagno di acqua, restano sicuramente al di sotto delle punte antiscivolo, che sporgono di 2 mm dal manto della tavola.
La tavola, in funzione della lunghezza, può raggiungere una classe di portata pari a 6 (UNI EN 12811) a cui corrisponde un carico di 600Kg/
mq.
La tavola è prodotta in varie lunghezze: 75 – 105 – 150 – 180 – 200 - 250 - 300.
Le caratteristiche del sistema sono:
-- Rinforzo centrale integrato con bugne antiscivolo prive di bordi taglienti;
-- Passaggio facilitato dalle testate d’appoggio a tre ganci con nervature di rinforzo ribassate;
-- Disposizione strategica dei punti d’attacco al manto per evitare flessioni apprezzabili dovute al variare del carico;
-- Elevata stabilità allo svergolamento longitudinale garantita dalla graffatura in continuo del sagomato;
-- Possibilità di costruire tavole fino a 250 cm di lunghezza su ponteggi tradizionali con passo 180 cm;
-- Portata CL6 pari a 600 daN/mq equivalente al doppio delle tavole tradizionali CL4 portata 300 daN/mq.


Maggiori informazioni del produttore su Tavola per Impalcati SIRIO

Produttore

Condor

Tavola per Impalcati SIRIO
Tavola da ponteggio
  • 83040 Conza della Campania (AV) Italia
  • Zona Industriale
  • Tel: +39 0827 36890
  • Fax: +39 0827 36897
  • vai al sito web
Contatta direttamente Condor
Altri prodotti Condor
x Sondaggi Edilportale
Ristrutturare il patrimonio edilizio, quanto contano le detrazioni fiscali? Partecipa