Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Codice Prodotto: 6PRM000

La linea di armadi e contenitori metallici primo offre soluzioni modulari studiate specificatamente per l’archiviazione negli ambienti ufficio e per il contenimento in genere. Tali unità di arredo non sono solo contenitori multifunzionali ma costituiscono veri e propri elementi di organizzazione e divisione degli spazi di lavoro. il suo design essenziale gli consente di essere inserito facilmente in qualsiasi ambiente di lavoro.

Configurazioni personalizzate di archiviazione si possono ottenere con elementi Primo Modular aggregabili tra di loro e con gli armadi e classificatori primo. Attraverso l’introduzione di ante a ribalta verso l’alto o verso il basso, di scaffali a giorno o di contenitori per piante e fiori, l’archiviazione a muro, a centro stanza o sulla postazione di lavoro diviene più gradevole e funge   contemporaneamente da elemento di decorazione e abbellimento degli ambienti. La combinazione dei moduli a libreria con gli elementi a due cassetti è la soluzione ottimale e flessibile per un’adeguata separazione delle diverse zone e per un contenimento funzionale che conferisce trasparenza e profondità agli ambienti.

Struttura in metallo riciclato verniciato a polveri previo fosfosgrassaggio, cassetti in metallo con guide a sfera e sistema di apertura selettiva dei cassetti, serratura con chiave. Sistema di fissaggio con tiranti di unione per fissaggio moduli tra loro. Larghezza: 1000 mm o 800 mm. 5 colori disponibili di serie.


Maggiori informazioni del produttore su PRIMO MODULAR ELEMENTS

Dimensioni
1000/800x450x420 mm (WxDxH)
1000/800x450x320/360 mm (WxDxH)
1000/800x450x1010 mm (WxDxH)
1000/800x450x180 mm (WxDxH)
Produttore

Dieffebi

PRIMO MODULAR ELEMENTS
Cassettiera ufficio modulare in metallo
Linea Primo
  • 31020 San Vendemiano (TV) Italia
  • Via Palù, 36
  • Tel: +39 0438 4715
  • Fax: +39 0438 471600
  • vai al sito web
Contatta direttamente Dieffebi
Altri prodotti Dieffebi
x Sondaggi Edilportale
Ristrutturare il patrimonio edilizio, quanto contano le detrazioni fiscali? Partecipa