Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Una maniglia non è che una leva archimedea dotata di prensilità e presenza visiva. In un mondo alla ricerca ossessiva di innovazione tecnologica, essa fa parte degli oggetti “a evoluzione lenta”, la cui forma attuale non è così diversa da quella di trecento anni fa. Uno smartphone è già obsoleto dopo un anno di vita; ma nell’attesa di immateriali diaframmi termici e visivi, usiamo ancora senza problema maniglie d’antan. Molti oggetti comuni quali tazze, forchette, bottiglie, chiodi, elastici – tutti quelli raffigurabili insieme ad api ed elefanti in un sussidiario – fanno da sfondo amato alla nostra vita quotidiana. La loro qualità è quella di essere strumenti utili e silenziosi, che non pretendono di lanciare messaggi, di evocare salvezze globali: sono percepiti secondo una più discreta modalità “fisiognomica”. Il loro relativo silenzio formale è inflesso da una mimica corporea: essi comunicano attraverso quello che una volta si chiamava “postura” o “portamento”. Drop vuole appartenere a questo mondo di “servi muti”, di oggetti utili e umili, felici di fare da sfondo alla nostra esistenza. La maniglia Drop è una fantesca timida e cicciottella, dai capelli raccolti sulla nuca e dal grembiulino in pizzo, che ci apre le porte sorridendo mentre il nostro cervello è indaffarato nelle mille insidie quotidiane della giungla mediatica.


Maggiori informazioni del produttore su DROP

Designer

Cino Zucchi

Italia

Nato a Milano nel 1955, Cino Zucchi ha conseguito un B.S.A.D. presso il Massachusetts Institute of Technology (Cambridge, Massachusetts) nel 1978 e una laurea in architettura presso il Politecnico di Milano nel 1979, dove è attual

Produttore

Dnd

DROP
Maniglia in ottone
vai al sito web
Contatta direttamente Dnd
Altri prodotti Dnd

Conferma la tua posizione

per scoprire le offerte valide nella tua zona

CAP
OK
Usa la mia posizione