Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

CONCREMOTE è il dispositivo di Doka per misurare la maturazione del calcestruzzo.
La maturazione del calcestruzzo è una componente fondamentale per ottimizzare i cicli produttivi del cantiere. Avere informazioni sullo stadio di maturazione del calcestruzzo consente al cantiere di:
- accorciare i cicli produttivi e ridurre il quantitativo di materiale necessario in cantiere, determinando il più breve tempo utile per scasserare;
- contenere i costi di manodopera e per l’attrezzatura, pianificandone con precisione l’impiego;
- mantenere alti standard di sicurezza anche nella fase di disarmo;
-  ottimizzare la ricetta del calcestruzzo e il quantitativo necessario;
-  gestire al meglio eventuali interventi di cura del calcestruzzo.
Ad oggi la maturazione del calcestruzzo veniva misurata sulla base di metodologie più o meno consolidate, tuttavia caratterizzate da alcuni limiti:
- prove empiriche, con l’ausilio dello sclerometro (a volte poco attendibili);
- tabelle di riferimento (caratterizzate da dati conservativi);
- rottura dei cubetti di calcestruzzo (metodologia laboriosa, in funzione delle tempistiche lunghe e dell’interfaccia con il laboratorio).


Le informazioni riguardanti questo prodotto e l'azienda potrebbero non essere aggiornate.
Approfondimento
Con Concremote l’innovazione arriva in cantiere

Con Concremote la misurazione della maturazione del calcestruzzo avviene in modo veloce ed affidabile.I sensori di Concremote vengono inseriti nel calcestruzzo fresco e misurano lo sviluppo della temperatura del calcestruzzo e quella ambientale, per fornire esattamente la curva di maturazione.
Concremote necessita di una sola calibrazione, effettuata sulla base della misurazione iniziale fatta dall’impresa con il kit di calibrazione Doka. I dati relativi alla misurazione iniziale vengono elaborati da Doka e il dispositivo Concremote automaticamente calibrato via GSM. L’impresa riceve accesso al portale internet di riferimento, dove vengono archiviati tutti i dati, e che può essere richiamato in qualsiasi momento e luogo, grazie alla soluzione mobile.

Il portale di Concremote mostra chiaramente, con l’ausilio di grafici, lo sviluppo della resistenza del calcestruzzo. Inoltre il cantiere può richiedere la notifica, via e-mail o SMS, del raggiungimento della resistenza minima prestabilita.

L’impiego di Concremote viene supportato da un’adeguata formazione del personale di cantiere da parte degli esperti Doka.
Concremote è adatto ad ogni ambito d’impiego
Due diversi tipi di sensori consentono l'impiego di Concremote in tutti i settori di lavorazione del calcestruzzo:
Getti orizzontali:
- solai in calcestruzzo gettato in opera;
- gallerie con costruzioni a cielo aperto;
- impalcati di ponti.

Getti verticali
- pareti e pilastri;
- progetti con casseforme rampanti ed autorampanti;
- costruzioni massive di calcestruzzo.
Dokadek e Concremote: gettare solai in opera non è mai stato così veloce
Realizzare solai gettati in opera velocemente e con la certezza di disarmare al momento giusto, sulla base di dati inconfutabili. Quanti sistemi di casseratura lo consentono oggi?
Dokadek, la cassaforma ad elementi per solai Doka, fa la differenza nei tempi di armo e disarmo rispetto ai sistemi modulari. Viene montata a mano da due operatori senza la necessità di salire sulla cassaforma o di impiegare la gru, e con gli elementi da 3m2 può casserare velocemente grandi superfici. Anche il disarmo è più veloce, grazie agli accessori ergonomici che consentono di lavorare sempre da terra, senza affaticare braccia e schiena.
Impiegata in sinergia con Concremote, che misura la curva di maturazione del calcestruzzo e suggerisce il momento migliore per il disarmo, ottimizza al massimo il lavoro e le risorse in cantiere.
Non potete esser più veloci e sicuri di così!
Produttore

Doka Italia

CONCREMOTE
Dispositivo per misurare la maturazione del calcestruzzo
  • 20060 Colturano (MI) Italia
  • Strada Provinciale Cerca, 23
  • Tel: +39 02 982761
  • Fax: +39 02 98237577
Altri prodotti Doka Italia
x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Partecipa
)