Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Domal Scorrevole minimale: massima luce, massima sicurezza, minimo impatto visivo.
Eleganza e prestazioni ottimali sono messe a servizio del benessere abitativo con un design esclusivo.
Il nuovo sistema scorrevole di Domal risponde alle ultime tendenze progettuali, ridotto spessore dei profili a favore della massima luminosità degli ambienti creando continuità visiva fra interno ed esterno.
Il sistema ad “anta scomparsa” inoltre assicura un incremento della superficie vetrata rispetto agli scorrevoli tradizionali: la superficie visibile del telaio (eventualmente anche incassabile nel muro) è di soli 68mm e 77mm e il nodo centrale di meno di 38mm.

Profili
Telaio fisso profondità 100 mm per la parte binario e 106 mm per i montanti
Superficie visibile del telaio superiore è 68 mm e quella del telaio laterale di 77 mm
La superficie di alluminio in vista nel nodo centrale è di soli 38 mm
Prestazioni termiche
Fino Uw = 1,2 W/m2K con dimensioni 4500 mm L X 2700 mm H e vetro Ug =1,0 W/m2K e φ = 0,036 W/mK
Prestazioni di tenuta agli agenti atmosferici
Il sistema assicura delle prestazioni di tenuta fino a :
Tenuta all’aria (UNI EN 12207), = Classe 4
Tenuta all’acqua (UNI EN 12208) = Classe 6A
Resistenza ai carichi del vento (UNI EN 12210) = Classe B2
Prestazioni anti-effrazione
ENV 1627 – 1630 Resistenza all’effrazione: Classe RC3
Prestazioni acustiche
EN ISO 717/1 Test acustici: Rw (C;Ctr) = 40 (-1 ;-3) dB con vetro Rw (C;Ctr) = 42 (-2;-4) dB


Maggiori informazioni del produttore su DOMAL SCORREVOLE MINIMALE

Dimensioni
Fino a 2,7 m di larghezza e 4,5 m di altezza (soluzioni a 2 ante)
Peso dell’anta fino a 300 kg
Disponibile nella versione a 2 binari (fino a 4 ante) e 3 binari (fino a 6 ante)
Produttore

DOMAL

DOMAL SCORREVOLE MINIMALE
Finestra scorrevole in alluminio
Linea Aliante
  • 20063 Cernusco sul Naviglio (MI) Italia
  • Via Amilcare Ponchielli 3
  • Tel: 800 978 438
  • vai al sito web
Contatta direttamente DOMAL
Altri prodotti DOMAL
x Sondaggi Edilportale
Ristrutturare il patrimonio edilizio, quanto contano le detrazioni fiscali? Partecipa