Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Le Lamiere Grecate della ELCOM SYSTEM S.p.A. sono state studiate per realizzare coperture, pareti e solai collaboranti e sono ricavate per profilatura mediante deformazione a freddo di acciaio al carbonio, acciaio inox, alluminio o rame. 
Le lamiere grecate, ad eccezione di quelle in rame, possono essere fornite con un rivestimento organico mediante un ciclo di preverniciatura a caldo applicato in continuo (coil coating) prima della profilatura, avente caratteristiche secondo le specifiche delle norme EN 10169-1 e ENV 10169-2.
Le lamiere grecate ottenute da coils preverniciati resistono maggiormente agli agenti atmosferici e presentano un elevato grado di finituranelle varie tinte. 
Le garanzie sulla preverniciatura sono in funzione delle resine applicate, delle condizioni di esposizione e dell’uso dei manufatti.
Il tipo di rivestimento standard è in poliestere il cui spessore è 25 microns.


Approfondimento
Sezione Lamiere Grecate LG450
Condizioni di carico

» Tolleranze dimensionali
Le tolleranze massime dimensionali e di forma non superano i valori contemplati dalle norme UNI EN 508-1-2-3.
 
» Definizione delle caratteristiche statiche e carichi di esercizio
Condizioni poste:
1 - σamm = 165 N/mm² (Fe S250GD - UNI EN 10147)
2 - carico "P" uniformemente distribuito
3 - luce "l" tra gli appoggi
4 - freccia f ≤ 1/200 "l"
 
» Descrizione del metodo adottato per definire parametri statici
Si fa riferimento alle norme CNR 10022-84 relative alle istruzioni per la costruzione di profilati a freddo e alle raccomandazioni AIPPEG (Associazione Italiana Produttori Pannelli ed Elementi Grecati).
 
Caratteristiche Tecniche
Supporti metallici

Le lamiere grecate possono essere realizzate in:
• Acciaio al carbonio rivestito da uno strato di zinco applicato in continuo per immersione a caldo conforme alle norme UNI EN 10147 con caratteristiche meccaniche non inferiori a quelle degli acciai previste dal D.M. del 09/01/96;
• Acciaio inox le cui caratteristiche sono definite dalle norme UNI 10372;
• Alluminio con carico di rottura minimo di 150 MPa, norme UNI 10372;
• Rame con caratteristiche meccaniche e stato fisico definito dalla norma UNI EN 1172.
Ai nastri di supporto, dopo sgrassaggio e pretrattamento delle superfici, a seconda della loro natura, viene applicato a rullo una mano di fondo il cui spessore è di 5 microns; dopo la relativa cottura a 220/250°C circa, viene applicata una mano a finire. A richiesta possono essere forniti rivestimenti diversi.
La possibilità di lavorazioni particolari quali la centinatura e l’imbutitura permettono l’utilizzo su ogni tipo di costruzione.

  • Modulo di elasticità dell’acciaio E = 210000 N/mm²
     
PROFILI REALIZZABILI
Produttore

ELCOM SYSTEM

Lamiere Grecate LG450
Pannello per facciata
vai al sito web
Contatta direttamente ELCOM SYSTEM
Altri prodotti ELCOM SYSTEM

Conferma la tua posizione

per scoprire le offerte valide nella tua zona

CAP
OK
Usa la mia posizione