Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

La collezione Altagamma è una soluzione flessibile per uffici direzionali e spazi dedicati al management.

Il basamento di questa scrivania è costituito da gambe in alluminio con profilo da 11 cm e spessore 15 mm: le basi di supporto formano una cornice disponibile in varie finiture (alluminio brillantato, bronzo opaco, peltro quarzo).  Le basi sono collegate tra loro con un modesty panel dello spessore di 11 cm che accoglie il vano per l’elettrificazione.
I piani sono disponibili in essenza legno, ecopelle, pelle o vetro, per creare un perfetto equilibrio materico e cromatico tra elementi verticali e orizzontali. Sul piano sono presenti i top access in pelle o lignei.
Alla scrivania fissa H74 è stata aggiunta la versione Sit&Stand elevabile da 74 a 125 cm di altezza, secondo le note prescrizioni di ergonomia che suggeriscono un'alternanza tra postura seduta (2 ore) - in piedi (mezz’ora) sul posto di lavoro. La scrivania singola Sit&Stand è inoltre accessoriabile con un mobiletto di servizio a giorno con cassetti laterali e piano dattilo, anch’esso elevabile.
La collezione Altagamma è una soluzione flessibile per uffici direzionali e spazi dedicati al management.


Maggiori informazioni del produttore su ALTAGAMMA | Scrivania direzionale

Designer

Dario Covi

Italia

Hidden behind the fulminant shrewd thought and witz are lessons of experience from ancient Masters: suspicion towards an increasing mood "sharp eyed for close things and blind for things as a whole". The lesson that can derive is

Produttore

ESTEL GROUP

ALTAGAMMA | Scrivania direzionale
Scrivania direzionale in legno e vetro con sistema passacavi
Linea Altagamma
  • 36016 Thiene (VI) Italia
  • Via Santa Rosa, 70
  • Tel: +39 0445 389611
  • Fax: +39 0445 808808
  • vai al sito web
Contatta direttamente ESTEL GROUP
Altri prodotti ESTEL GROUP

Conferma la tua posizione

per scoprire le offerte valide nella tua zona

CAP
OK
Usa la mia posizione
x Sondaggi Edilportale
Sblocca Cantieri e Decreto Crescita, cosa ne pensi? Partecipa