Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Rivestimento monocomponente, impermeabile, a base di cemento, di polimeri sintetici e di sabbie silicee a granulometria selezionata. Ideale per interventi di impermeabilizzazione nel sistema Euwork Pool&Spa.


Approfondimento
DATI TECNICI PRODOTTO
Densità: 2,25 kg/dm3 (miscela)
Resistenza a compressione: ca. 44 MPa
Adesione: ca. 3,5 MPa
Resistenza alla flessione: ca. 12 MPa
Spessore dello strato equivalente d’aria Sd H2O: 0,19 m
Spessore di applicazione per mano: 1 mm
Tempo di lavorabilità: 1 ora
Sovrapplicazione: minimo 12 ore
Temperatura minima di applicazione: 5 °C
Temperatura massima di applicazione: 30 °C
Confezioni: da kg 25
Consumo: ca. 3 kg/mq per 2 strati di 1 mm di spessore
Uso e proprietà
Malta impermeabile adatta alla realizzazione di serbatoi per acqua potabile. Permeabile al vapore acqueo resiste ai cicli di gelo-disgelo e a pressioni idrostatiche negative e positive. Idonea per l’impermeabilizzazione di superfici in calcestruzzo e laterizi al di sotto e al di sopra della falda. Indicata per applicazioni orizzontali e verticali in serbatoi d’acqua, tunnel, grotte, piscine, etc.
Preparazione delle superfici
Le superfici da trattare devono essere perfettamente pulite e strutturalmente sane. Rimuovere tutti i materiali estranei quali pitture, intonaci difettosi, lattime di cemento, oli e altri contaminanti. Le superfici devono essere preparate con trattamenti di acqua ad alta pressione o con sabbia abrasiva e sabbiatura.
Per l’utilizzo nel sistema Euwork Pool & Spa è indispensabile seguire una fase di preparazione così dettagliata:
- In caso di pulizia con detergenti o acidi è opportuno risciacquare abbondantemente con acqua non salmastra.
- Riprese di getto, crepe o fessure andranno aperte per almeno 2x2 cm con taglio a coda di rondine e adeguatamente stuccate con cemento idraulico espansivo Keyplug.
- Imperfezioni del getto, avvallamenti e ferri affioranti, andranno rimossi ed incassati per una profondità di almeno 2 cm e successivamente stuccati con malta Keyrepar.
- In presenza di sali ascendenti o efflorescenze sul substrato in muratura è necessaria la corretta analisi del danneggiamento per procedere ad opportuno pretrattamento.
Preparazione del materiale
Miscelare 25 kg di polvere con 1,5 litri di Keycril e 4,5 litri di acqua con un miscelatore a spirale ad azione forzata (400-600 rpm) per 3 minuti circa, lasciar riposare per 5 minuti e rimescolare fino ad ottenere una consistenza senza grumi. Non rimescolare dopo la presa.
Applicazione
La superficie deve essere inumidita con acqua avendo cura di non saturare il supporto. Applicare a pennello o a spruzzo in 2 strati per un consumo di 1,5 kg di polvere per mq (min. 3 kg di polvere per mq). Applicare la prima mano sul substrato inumidito in senso orizzontale e lasciare asciugare per almeno 12 ore. Inumidire la superficie e applicare la seconda mano in senso verticale. Per applicazioni a spruzzo uniformare il primo strato in modo da riempire correttamente i vuoti.
Garanzia
Il rispetto delle norme di buona fabbricazione e l’impiego delle migliori materie prime reperibili sul mercato ci consentono di ottenere un prodotto di elevata qualità. La garanzia riguarda il prodotto e non le applicazioni al di fuori del nostro controllo.
Produttore

Euwork

KEYSEAL
Impermeabilizzante a base cementizia
  • 22070 Cassina Rizzardi (CO) Italia
  • Via Alessandro Manzoni 368
  • Tel: +39 031.880160
  • Fax: +39 031.921718
  • vai al sito web
$119.56
$119.56
Attenzione: i campi evidenziati non sono validi!
Questo articolo è venduto in confezioni da cad. Prezzo per confezione
confezioni
Consiglio: ordina il 10% in più per lo sfrido
Totale
119.56
  • Cod.
  • _delivery_warning
  • Spedizione in it:
  • Quantità minima acquistabile
Vuoi un preventivo personalizzato?
Richiedi preventivo
Official Dealer: 100% ORIGINAL!

Edilportale è rivenditore ufficiale di tutti i brand presenti su shop.
Ogni prodotto è certificato dal produttore

trusted shop
Acquisti 100% sicuri
Soddisfatti o rimborsati
Contatta direttamente Euwork
Altri prodotti Euwork
x Sondaggi Edilportale
Ristrutturare il patrimonio edilizio, quanto contano le detrazioni fiscali? Partecipa