Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Keyrepar è una malta cementizia antiritiro monocomponente con microsilice, esente da cloruri. Di facile applicazione ha un’elevata densità, resistenza al gelo e agli agenti esterni. La malta, formulata in curva granulometrica controllata da 0 a 1 mm, consente di realizzare spessori da 3 mm a 10 mm.


Approfondimento
DATI TECNICI PRODOTTO
Acqua d’impasto: 3,5 lt per sacco
Colore: grigio
Confezione: da 25 kg
Densità della malta fluida: 2,2 kg/dm3
Granulometria: 0 - 1 mm
Lavorabilità: 30 min a 20 °C
Resistenza a compressione:
40 N/mm2 (dopo 24 h)
60 N/mm2 (dopo 7 gg.)
63 N/mm2 (dopo 28 gg.)
63 N/mm2 (dopo 90 gg.)
Resistenza a flessione:
5,7 N/mm2 (dopo 24 h)
7 N/mm2 (dopo 7 gg.)
7,5 N/mm2 (dopo 28 gg.)
7,5 N/mm2 (dopo 90 gg.)
Uso e proprietà
Keyrepar è caratterizzata da ottima adesione al calcestruzzo stagionato, assenza di ritiro ed elevate caratteristiche meccaniche. È utilizzata per riparare velocemente e proteggere strutture in calcestruzzo di manufatti civili e industriali. Ideale per ricostruzioni di porzioni di manufatti in calcestruzzo in genere, riparazione e ricostruzione di murature degradate, riparazioni rapide di parti deteriorate in calcestruzzo di spigoli di travi e pilastri. Idonea per la ricostruzione di frontalini di balconi e manufatti in cls degradati dall’ossidazione dei ferri d’armatura, per la ricostruzione dello strato copriferro in manufatti in calcestruzzo, per il bloccaggio rapido di elementi metallici in strutture in calcestruzzo ed ancora per la riparazione di imperfezioni superficiali del calcestruzzo come nidi di ghiaia.
Preparazione delle superfici
La superficie in calcestruzzo da trattare deve essere pulita, priva di grasso, ghiaccio e parti incoerenti, deve avere altresì una resistenza minima al distacco di 1,5 N/ mm2. Rimuovere tutte le parti prive di consistenza fino a raggiungere un calcestruzzo solido e omogeneo mediante scarifica con scalpellatura e/o idrolavaggio ad alta pressione, ponendo particolare attenzione in corrispondenza di eventuali armature ossidate, le quali andranno spazzolate e/o sabbiate e immediatamente dopo trattate con Keyrite Passive. Bagnare con acqua pulita le superfici da trattare a saturazione e applicare la malta entro 4 ore dalla bagnatura.
Preparazione del materiale
Miscelare Keyrepar con miscelatore a basso numero di giri o betoniera, con la corrispondente quantità d’acqua, massimo 3,5 lt per confezione da 25 kg, in modo da ottenere una malta elastoplastica.
Applicazione
Facilmente applicabile sia manualmente che a spruzzo. Quest’ultimo tipo di applicazione permette un’ottima compattazione della malta stessa. È opportuno applicare Keyrepar quando la superficie del calcestruzzo è leggermente umida rimuovendo l’eventuale acqua stagnante in eccesso.
Garanzia
Il rispetto delle norme di buona fabbricazione e l’impiego delle migliori materie prime reperibili sul mercato ci consentono di ottenere un prodotto di elevata qualità. La garanzia riguarda il prodotto e non le applicazioni al di fuori del nostro controllo.
Produttore

Euwork

KEYREPAR
Protettivo superficiale per calcestruzzo
  • 22070 Cassina Rizzardi (CO) Italia
  • Via Alessandro Manzoni 368
  • Tel: +39 031.880160
  • Fax: +39 031.921718
  • vai al sito web
Contatta direttamente Euwork
Altri prodotti Euwork
x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati
)