Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

La differenza principale tra la finestra per l’evacuazione dei fumi e altre finestre consiste nella posizione delle cerniere sul lato inferiore in modo che l’apertura assomiglia ad una finestra a vasistas montana all’incontrario. Il vantaggio della costruzione della finestra per l’evacuazione dei fumi consiste nel fatto che l’anta protegge l’apertura dal vento laterale durante il funzionamento del sistema (quando la finestra è aperta). La finestra è dotata di due motori elettrici (24V), che automaticamente aprono la finestra attraverso il segnale elettrico proveniente dalla centralina di comando del sistema di evacuazione dei fumi, azionato dal sensore di fumo. L’utilizzo del motore elettrico nella finestra per l’evacuazione dei fumi offre la possibilità di ventilazione quotidiana dell’ambiente.


Maggiori informazioni del produttore su FSP P1

Approfondimento
Consigli per il montaggio
Il montaggio è previsto per due persone. Le maniglie speciali facilitano gli spostamenti dell’anta durante il montaggio. La finestra è adatta per il montaggio sul tetto sulla stessa profondità. Gli angolari di montaggio sono già fissati sull’ infisso. Il raccordo speciale per la finestra FSP è disponibile per diverse sagomature della copertura da tetto. Montaggio sul tetto con pendenza: da 20° a 60°. Questa finestra da tetto spesso svolge la funzione della finestra per l’evacuazione dei fumi montata nei corridoi. Nessun lato della finestra può trovarsi dopo la sua apertura oltre la linea di colmo – vedi disegno 2. Il sistema di apertura garantisce l’angolo massimo di apertura fino a 75°, che garantisce a sua volta l’alto valore di superficie attiva di evacuazione dei fumi. L’angolo di apertura può essere regolato in funzione all’inclinazione del tetto. Per migliorare l’efficienza del sistema di evacuazione dei fumi si consiglia di montare la finestra su due lati del tetto e aprire questa che si trova in posizione sottovento per cerare l’effetto aspirante del vento. 
 
FAKRO offre tre misure standard (in cm) delle finestre per la evacuazione del fumo FSP (114x118 (10), 114x140 (11), 134x98(12). 
Per il montaggio delle finestre occorre comprare il raccordo adeguato in funzione di tipo della copertura del tett ESS – per le coperture piatte, EZS – per le coperture sagomate fino a 45mm, EHS – per le coperture sagomate fino a 90mm.
Caratteristiche
- Classi in conformità a EN 12101-2:2003: RE 1000 (+10000); SL 500; WL1500; T(00); B 300
- il massimo angolo di apertura dell'anta: 75° in 51 secondi a pieno carico
- la massima superficie attiva di evacuazione del fum 
FSP 07 (78x140) = 0,53m2 
FSP 09 (94x140) = 0,65m2 
FSP 10 (114x118) = 0,67m2 
FSP 11 (114x140) = 0,80m2 
FSP 12 (134x98) = 0,65m2
- montaggio sul tetto con pendenza: da 20° a 60°
- coefficiente U del vetr 1,0 W/m2K
- vetri: 4H – 16 – 4H
- strato bassoemmissivo
- vetrocamera con gas
- vetro temperato
- due guarnizioni
- realizzato in legno di pino, impregnato sottovuoto, due mani di vernice acrilica
Produttore

Fakro

FSP P1
Evacuatore di fumo e calore a ventilazione naturale
  • 37135 Cadidavid (VR) Italia
  • Via Strade delle Trincee 1
  • Tel: +39 045 542340
  • Fax: +39 045 540572
  • vai al sito web
Contatta direttamente Fakro
Altri prodotti Fakro

Conferma la tua posizione

per scoprire le offerte valide nella tua zona

CAP
OK
Usa la mia posizione
x Sondaggi Edilportale
QUIZ Bonus Casa: quanto li conosci? Partecipa