Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Le crociere in acciaio inossidabile AISI 316 serie Quadrifoglio sono state progettate sia per personalizzare le facciate con dei segni che per abbattere i costi evitando di forare il vetro. Oltre 15 anni di realizzazioni di facciate in vetro con fissaggio puntuale hanno consentito alla Faraone di acquisire nel tempo un'ottima abilità professionale arricchita da frequenti incontri con professionisti di diverse culture e progetti di prestigio, sviluppando al massimo l'adattabilità alle esigenze di progetto. Ottima occasione di crescita che ha contribuito notevolmente alla realizzazione di una vastissima gamma di crociere, rotules e altri accessori in acciaio inox AISI 316 o AISI 304. I prodotti con cui la Faraone è riuscita ad imporsi nel mercato nazionale ed internazionale appartengono al progetto AIR SYSTEM e al nuovissimo sistema Quadrifoglio. • Air System Sistema per facciata con fissaggio puntuale tradizionale tramite l’utilizzo di crociere e rotule in acciaio inox con vetro forato e temperato (o temperato stratificato). • Sistema Quadrifoglio Nuovo sistema di facciata studiato per ridurre notevolmente i costi. La differenza sostanziale, oltre al contributo estetico, consiste nell’uso esclusivo di crociere (senza rotule) e nell’utilizzo di vetro stratificato (la tempera non è indispensabile poiché il vetro non necessita di foratura).


Approfondimento
1 - STRUTTURA DA SCEGLIERE TRA LE VARIE SOLUZIONI
A) TUBOLARI IN ACCIAIO
Struttura realizzata con profilati tubolari in acciaio, o di forme diverse come da disponibilità in commercio, verniciati con polveri epossidiche di colore a scelta, con cottura a 180°C. Le crociere in acciaio inox vengono fissate sul profilato a mezzo di appositi accessori da saldare od avvitare.

B) TUBOLARI IN ACCIAIO INOSSIDABILE
Struttura realizzata con tubolari in acciaio inossidabile AISI 304, con finitura spazzolata o satinata. Le crociere in acciaio inox vengono fissate sul profilato a mezzo di appositi accessori da saldare od avvitare.

C) PROFILATO IN ALLUMINIO
Struttura realizzata con profilato Faraone realizzato in alluminio con forma ellittica, anodizzato al colore argento o anodizzato con finitura simile acciaio inox oppure verniciato con polveri epossidiche di colore a scelta. Le crociere in acciaio inox vengono fissate sul profilato tramite appositi accessori in alluminio montati ad infilare nel profilato stesso.

D) MONTANTE IN VETRO
Struttura realizzata con montante in vetro temperato temperato/indurito e stratificato sottoposto alla prova HST, con la sezione adatta per avere la resistenza meccanica richiesta, da determinare tramite apposite valutazioni. Il montante viene posato in verticale e di taglio in modo garantire l’adeguata resistenza. Il fissaggio delle lastre di vetro alla muratura, o la giunzione in altezza di più lastre, avviene tramite appositi accessori acciaio inox, o in acciaio verniciato, con adeguate guarnizioni antiurto. Le lastre di vetro sono forate allo scopo di ospitare i bulloni per il fissaggio con gli accessori metallici e le crociere.

E) TENSOSTRUTTURA
Struttura realizzata con cavi in acciaio inox od aste tonde, sempre in acciaio inox. La struttura viene realizzata per mezzo di cavi od aste e tiranti che realizzano la struttura portante della facciata stessa. I cavi vengono fissati a mezzo di appositi tiranti al soffitto ed al pavimento; questi permettono di tendere i cavi alla giusta tensione perché tutto si comporti come un corpo unico. In corrispondenza ogni interasse i cavi passano all’interno di un tenditore che contribuisce a dare la giusta tensione e resistenza alla spinta del vento. Le crociere vengono fissate, per mezzo appositi bulloni, sul tenditore stesso. Tutti gli elementi sono realizzati in acciaio inox AISI 316.
2) CROCIERE
SERIE "QUADRIFOGLIO"
Il set Quadrifoglio è la più recente e brillante soluzione per ottenere ottimi risultati a costi minori: le crociere Quadrifoglio offrono la possibilità di alloggiare le lastre vetro al loro interno, evitando l'uso di rotule e la necessità di fori al vetro. Esse sono in grado di contenere vetri di vario spessore e diverse tipologie (monolitico, stratificato, camera,..); non essendoci, inoltre, necessità di foratura può anche essere utilizzato vetro non temperato, ossia semplicemente stratificato. Tutta la serie Quadrifoglio è realizzata in acciaio inox AISI 316 attraverso la procedura di microfusione a cera persa, con finitura lucida o satinata, a scelta della Direzione Lavori dal catalogo Faraone.
3) SIGILLATURE
Lo spazio che rimane tra le varie lastre di vetro della facciata, di dimensioni di circa 10 o 15 mm, deve essere sigillato con guarnizione siliconica interna e silicone neutro strutturale esterno. Il colore della guarnizione e del silicone viene concordato con la Direzione Lavori.
4) VETRO DA UTILIZZARE
4.1) SPESSORE DEL VETRO
Il vetro monolitico con foro svasato per il fissaggio della rotule svasata (Art.R10) deve avere uno spessore minimo di 10mm. Se stratificato, la lastra esterna con foro svasato deve avere uno spessore minimo di 10mm. Nel caso in cui il foro non è svasato per il fissaggio della rotula a sormonto (Art.R20), lo spessore minimo è di 8mm.

4.2) VETRO TEMPERATO, QUANDO E' D'OBBLIGO
In ogni caso in cui il vetro debba essere forato per il fissaggio puntuale, deve essere temperato e molato a filo lucido ai 4 lati. Nel caso del vetro stratificato, in cui vengono accoppiate più lastre, ognuna di queste deve essere temperata prima dell'accoppiamento. E' consigliabile sottoporre tutti i vetri temperati al trattamento HST in modo da ridurre al minimo il rischio di rottura dopo il montaggio.

4.3) VETRO TEMPERATO STRATIFICATO, QUANDO E' D'OBBLIGO
In ogni caso in cui il vetro debba essere forato per il fissaggio puntuale e utilizzato in coperture, (anche per facciate verticali se in locali pubblici), o per balaustre e parapetti vari.

4.4) VETRO STRATIFICATO NON TEMPERATO, QUANDO E' POSSIBILE
In ogni caso in cui non è necessario forare il vetro, utilizzando rotule adatte (Art.J01 e Art.J02) oppure il nuovo sistema Quadrifoglio, o, infine, quando il vetro viene montato in appoggio e fissato a pressione tra guarnizioni senza forature. Questo tipo di vetro deve sempre essere molato a filo lucido ai 4 lati.

4.5) VETRO CAMERA PER LE FACCIATE PUNTUALI
4.4.1) Il suo utilizzo è indispensabile se il sistema puntuale deve essere realizzato in locali riscaldati (come uffici o abitazioni) per evitare dispersioni termiche o condensazioni.
4.4.2) Il vetro camera può essere utilizzato con qualsiasi tipo di vetro (neutro, colorato, bassoemissivo, selettivo, serigrafato,...). La sigillatura perimetrale per l'accoppiamento del vetro camera deve essere realizzata con silicone neutro strutturale. Durante l'operazione di accoppiamento delle due lastre, il vetro esterno viene sigillato nel perimetro con il silicone strutturale con spessore minimo da 10mm, o comunque, in base al calcolo derivante dalle dimensioni del vetro.
4.4.3) VETRO CAMERA AD ALTO ISOLAMENTO TERMICO
Si può utilizzare vetro bassoemissivo magnetronico il quale, pur avendo un'ottima trasparenza, riesce a mantenere un elevato isolamento termico (sia con temperature basse che elevate) con un valore termico pari a 1,4w/m k senza utilizzo di gas Argon, il quale non può essere usato con la sigillatura perimetrale del vetro camera fatta con silicone.
4.4.4) VETRO CAMERA A DOPPIA CAMERA D'ARIA
Si può utilizzare vetro trasparente a doppia camera d'aria con la pellicola trasparente Heat Mirror inserita nell'intercapedine raggiungendo un valore termico di circa 1,2w/m k (soluzione particolarmente valida per coperture in vetro). Tale soluzione richiede sia l'uso di un canalino distanziatore tra le lastre da 20mm che della rotule Art.R50.
4.4.4) VETRO EXTRA CHIARO
E' particolarmente indicato per vetrine di attività commerciali, musei, e per qualsiasi luogo in cui si voglia garantire la massima trasparenza possibile. Può essere realizzato con qualsiasi tipologia di vetro (monolitico, stratificato, camera; temperato o solo stratificato;...) in base all'uso.
4.4.6) VETRO SERIGRAFATO- FRANGISOLE
Se il vetro deve anche avere funzione di protezione solare, specie se monolitico, può essere realizzata una serigrafia su disegno, divenendo in parte trasparente e in parte opaco. Se deve fungere esclusivamente da frangisole può essere utilizzato vetro smaltato, colore a scelta (per entrambi la tempera è d'obbligo).
4.4.7) VETRO COME RIVESTIMENTO DI PARETI
Si può utilizzare vetro temperato, smaltato (colore a scelta) come rivestimento di pareti esterne, interne, controsoffitti, montati con appositi accessori della serie "Vetrissimo" Faraone: alto livello di luminosità dell'ambiente a costi contenuti. Tutti i costi delle varianti rispetto al vetro tradizionale sono indicati nelle pagine finali del listino.
Produttore

FARAONE

QUADRIFOGLIO
Vetrata a fissaggio puntuale
  • 64018 Tortoreto Lido (TE) Italia
  • Via Po’ 12
  • Tel: +39.0861.784200
  • Fax: +39.0861.781035
  • vai al sito web
Contatta direttamente FARAONE
Altri prodotti FARAONE
x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati
)