Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Filakristall - Cristallizzante per marmo.
A cosa serve
Ripristina la lucentezza originaria dei pavimenti in pietra naturale lucidata.
È ideale per marmi, travertini e agglomerati.
Vantaggi
Dona nuova vita alle superfici vecchie e usurate.
Si usa senza problemi: non è basato su acidi inorganici aggressivi e pericolosi.
Può essere usato anche su top in marmo lucido.
Ideale per ripristinare il lucido di pavimenti in quarzo resina.
Materiali di applicazione
Marmo e agglomerati lucidi.
Confezioni disponibili
Flaconi da 500 ml: cartoni da 12 pezzi. 

APPROFONDIMENTO
COME SI USA
No diluizione: pronto all’uso
Applicazione
1.  A pavimento asciutto e pulito applicare uno strato sottile di prodotto con pennello o applicatore per cere liquide.
2. Lasciare asciugare da 30 minuti ad una ora circa e intervenire con monospazzola o lucidatrice con disco in lana d’acciaio insistendo fino a ottenere un elevato grado di lucido. Su piccole superfici si può utilizzare la paglietta a grana fine
3. Se il pavimento è molto rovinato e la prima passata non basta, ripetere.
In alternativa è possibile applicare a spruzzo e passare di seguito con lana d’acciaio.

Attenzione: È sconsigliato l’uso del prodotto su superfici esterne, in ambienti umidi e dove vi sia ristagno d’acqua (bagni, docce).

AVVERTENZE
• Tenere fuori dalla portata dei bambini.
• Non disperdere nell’ambiente dopo l’uso.

TEMPERATURA
Temperature di stoccaggi da 5° a 30° C
Il prodotto va applicato su materiale con temperatura compresa tra 10° e 30° C.

COMPOSIZIONE
Emulsione in acqua di cere naturali e sintetiche, tensioattivi non ionici, dispersione polimerica, acido organico, ossidi inorganici e additivi (conservante, antischiuma).


Maggiori informazioni del produttore su FILAKRISTALL

Produttore

Fila

FILAKRISTALL
Cristallizzante per marmo
  • 35018 San Martino di Lupari (PD) Italia
  • Via Garibaldi, 58
  • Tel: +39 049 946 73 00
  • Fax: +39 049 946 07 53
  • vai al sito web
Contatta direttamente Fila
Altri prodotti Fila
x Sondaggi Edilportale
Ristrutturare il patrimonio edilizio, quanto contano le detrazioni fiscali? Partecipa