Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

La malta Betec® 330 N è una malta monocomponente con microfibre. Può essere applicata sia manualmente, sia a spruzzo con adeguate spruzzatici. L’applicazione a spruzzo consente un’ottima compattazione della malta.Betec 330 N ha un’elevata densità e resistenza al gelo e adagenti esterni, è di facile applicazione e consente di ottenere un’ottima finitura superficiale.Betec 330 N avendo all’interno delle microfibre sintetiche,consente di ridurre al minimo ogni rischio di fessurazionedurante il periodo di maturazione.La malta è formulata in curva granulometrica controllata da0 a 4 mm e consente di realizzare spessori da 10 a 30 mm.


Maggiori informazioni del produttore su Betec® 330 N

Approfondimento
Campi di applicazione
La malta Betec 330 N è utilizzata per ricostruzioni corticali di manufatti in calcestruzzo anche soggetti a cicli termici.
Le principali applicazioni sono:
• Ricostruzioni di porzioni orizzontali e verticali di ponti danneggiate;
• Ricostruzione e riempimento di lesioni in pavimenti industriali;
• Ricostruzioni e riparazioni di parti deteriorate in calcestruzzo di spigoli di travi e pilastri;
• Ricostruzione di frontalini di balconi e manufatti in calcestruzzo, degradati dall’ossidazione dei ferri d’armatura;
• Ricostruzione dello strato copriferro in manufatti in calcestruzzo;
• Riparazione di imperfezioni superficiali del calcestruzzo
come nidi di ghiaia, fonometrie di distanziatori per casseri
e ferri d’armatura affioranti.
Preparazione dei supporti
La superficie in calcestruzzo da trattare, deve essere pulita, priva di grasso, ghiaccio e parti incoerenti. La superficie in cls da riparare, dovrà avere una resistenza minima al distacco di 1,5 N/mm2. Rimuovere tutte le parti prive di consistenza fino a raggiungere un calcestruzzo solido ed omogeneo mediante scarifica con scalpellatura e/o idrolavaggio ad alta pressione, ponendo particolare
attenzione in corrispondenza di eventuali armature ossidate, le quali andranno spazzolate e/o sabbiate e immediatamente
dopo trattate con Grace Steel Protection (vedi relativa scheda tecnica). Bagnare con acqua pulita le superfici da trattare a
saturazione ed applicare la malta entro 4 ore dalla bagnatura. Applicare Betec 330 N quando la superficie del calcestruzzo è leggermente umida, rimuovendo l’eventuale acqua stagnante in eccesso.
Produttore

GCP Applied Technologies

Betec® 330 N
Malta e betoncino per ripristino
vai al sito web
Contatta direttamente GCP Applied Technologies
Altri prodotti GCP Applied Technologies

Conferma la tua posizione

per scoprire le offerte valide nella tua zona

CAP
OK
Usa la mia posizione
x Sondaggi Edilportale
Bonus Casa: li conosci davvero? Scoprilo con il quiz! Partecipa