Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Malta rapida cementizia, antiritiro, ad alte prestazioni per ripristino di manufatti in cls, fissaggi metallici e inghisaggi a pavimento soggetti a forti sollecitazioni, composta da cemento, aggregati silicei e additivi specifici. FERFIX è una malta premiscelata tissotropica ad altissime prestazioni, adatta per il ripristino di manufatti in cls, fissaggi di ogni tipo e per riparazioni di pavimentazioni industriali in cemento. La resistenza a compressione elevatissima, anche già dopo un’ora dalla posa, e la sua presa rapida la rendono particolarmente indicata per inghisaggi stradali e in tutti quei casi in cui è fondamentale la ripresa dell’esercizio in tempi brevi. 


Maggiori informazioni del produttore su FERFIX

Approfondimento
Vantaggi per il cantiere
• Rapidissimo ripristino della carrabilità
• Velocità di utilizzo dell’elemento fissato
• Il prodotto applicato è ingelivo e resiste ai sali antighiaccio e ai cloruri (disponibili le Certificazioni)
• Essendo tissotropica, nella maggior parte delle applicazioni non necessita di casserature
• Di facile impiego è una malta che non richiede manodopera specializzata
• Essendo premiscelata, elimina eventuali errori di cantiere nel dosaggio aggregato/legante
• Pratica per la movimentazione e per lo stoccaggio, perché fornita in comodi sacchi in carta che possono essere riciclati (mediante raccolta rifiuti differenziata)
• Il prodotto può essere impiegato con le normali attrezzature e metodologie di cantiere utilizzate per
malte tradizionali
Campi di applicazione
• per inghisaggi stradali: chiusini (di classe A15, B125, C250, D400), griglie e caditoie, segnaletica verticale
• per fissaggio di arredo urbano (panchine, dissuasori di traffico, fontane, ringhiere e recinzioni, ecc.)
• per riparazioni non strutturali di manufatti in calcestruzzo: pavimentazioni, pilastri, travi, murature
• per fissaggio di tubazioni e pluviali
• per fissaggi metallici di ogni tipo in particolare tiranti, ganci, staffe particolarmente sollecitati anche alle basse stagionature
• Il prodotto può essere pigmentato con ossidi colorati qualora venga richiesta una tonalità cromatica diversa da quella di FERFIX.
Preparazione del supporto
• Il prodotto deve essere applicato su un supporto pulito e consistente (non deve “sfarinare” o “spolverare”).
Si consiglia di rimuovere qualsiasi parte superficiale in fase di distacco con un martello o uno scalpello per arrivare alla parte stabile e coesa
• In presenza di elevata temperatura, o qualora lo si ritenga necessario, bagnare il supporto prima dell’applicazione di FERFIX
• Se la superficie di posa garantisce l’adeguato aggrappo di FERFIX non è necessario utilizzare un primer
Preparazione del prodotto
• Essendo un prodotto completamente anidro, prima di procedere all’impasto, indossare una idonea mascherina a protezione delle vie respiratorie
• Per la preparazione di FERFIX versare il contenuto del sacco in una impastatrice a coclea (TURBOMALT EVOLUTION) o in una comune betoniera, oppure miscelare con un trapano con frusta a basso numero di giri.
• Il prodotto può anche essere impastato a mano purché l’impasto risulti omogeneo, privo di grumi e con una consistenza densa e plastica, comunque adeguata all’impiego
• Miscelare per massimo 1 minuto
• Utilizzare ca. 3/3,5 litri di acqua pulita per sacco. Indipendentemente dalla quantità di acqua utilizzata verificare che l’impasto ottenuto sia denso e plastico.
• Non aggiungere acqua all’impasto a presa già iniziata
Come si utilizza
• La messa in opera deve completarsi entro 15 minuti ca. dalla fine dell’impasto.
• In caso di riempimenti di grosse cavità, FERFIX può essere utilizzato per realizzare un betoncino, miscelandolo con i seguenti aggregati silicei marcati CE: SABBIA VAGLIATA (0/4), SABBIA MISTA (0/10), ghiaino 4/8. L’aggregato aggiunto non deve superare il 50% in volume di FERFIX. Per applicazioni che devono assicurare una superficie finale particolarmente liscia e coesa, utilizzare FERFIX senza aggiunta di aggregati
• SPESSORE DI IMPIEGO: minimo 1 cm
Confezioni e consumi
• SACCHI: in carta da 20 kg
• PALLET STANDARD: 24 sacchi (480 kg)
• Secchi linea minijob: in polietilene da 4,5 kg ca.
• CONSUMO: ca. 1,8 - 2 kg per litro di cavità
Avvertenze
• Se FERFIX è utilizzato per la prima volta dall’applicatore o in caso di fissaggi con sollecitazioni particolari, è indispensabile eseguire un test iniziale di posa
• Prima di applicare forze a trazione e/o compressione a FERFIX non ancora giunto a completa maturazione (28 gg.), verificare la tenuta del prodotto in relazione all’impiego
• Prodotto consigliato per utilizzi professionali
• Temperatura d’impiego: da + 5° C a + 35° C
• Non aggiungere prodotti estranei al composto originale a eccezione degli aggregati consigliati
• Date le alte temperature sviluppate dal prodotto in fase di indurimento, FERFIX non è adatto per realizzare getti massivi
• Rimossa la protezione in polietilene (attorno e sopra il bancale) è indispensabile proteggere i sacchi dalla pioggia
• Stoccaggio e conservazione: Si conserva fino a 6 mesi al coperto, in sacchi chiusi e con imballi (bancali) integri in luoghi freschi e non umidi (informazione ai sensi del D.M. 10.05.2004).
Produttore

GRAS CALCE

FERFIX
Malta a presa rapida
Linea Malte
  • 20056 Trezzo sull'Adda (MI) Italia
  • Via A.Grandi, 5
  • Tel: +390290964141
  • Fax: +390290962801
  • vai al sito web
Contatta direttamente GRAS CALCE
Altri prodotti GRAS CALCE
x Sondaggi Edilportale
La domotica, quali risvolti sociali ed economici per le famiglie? Leggi i risultati