Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Index, per impedire la trasmissione dei rumori d’urto nei solai, propone l’utilizzo combinato di FONOSTOPDuo, FONOSTOPTrio, FONOSTRIP e FONOCELL. Per impedire la trasmissione dei rumori d’urto nei solai è necessario interporre un materiale morbido ed elastico o direttamente fra il corpo contundente ed il solaio, come ad esempio nel caso della moquette, oppure nella stratigrafia del solaio. Questa seconda possibilità è quella che viene comunemente definita “pavimento galleggiante”., per impedire la trasmissione dei rumori d’urto nei solai, propone l’utilizzo combinato di FONOSTOPDuo, FONOSTOPTrio, FONOSTRIP e FONOCELL. Per impedire la trasmissione dei rumori d’urto nei solai è necessario interporre un materiale morbido ed elastico o direttamente fra il corpo contundente ed il solaio, come ad esempio nel caso della moquette, oppure nella stratigrafia del solaio. Questa seconda possibilità è quella che viene comunemente definita “pavimento galleggiante”.

FONOSTOPTrio è l’isolante acustico dei solai dai rumori di calpestio tristrato, costituito da una lamina fonoimpedente accoppiata su entrambe le
facce ad un tessuto non tessuto di poliestere fonoresiliente. FONOSTOPTrio è l’isolante acustico dei pavimenti che in associazione a FONOSTOPDuo consente di ottenere prestazioni di isolamento estremamente elevate. Associando tra loro i materiali sono possibili interventi di isolamento del calpestio modulari che possono soddisfare qualsiasi esigenza. FONOSTOPTrio è dotato di due cimose contrapposte che consentono di realizzare la continutà del non tessuto su entrambe la faccedel foglio durante la posa dei teli.


Maggiori informazioni del produttore su FONOSTOPTrio

Approfondimento
FONOSTOP
FONOSTOPTrio è l’isolante acustico dei solai dai rumori di calpestio tristrato, costituito da una lamina fonoimpedente accoppiata su entrambe le facce ad un tessuto non tessuto di poliestere fonoresiliente. FONOSTOPTrio è l’isolante acustico dei pavimenti che in associazione a FONOSTOPDuo consente di ottenere prestazioni di isolamento estremamente elevate. Associando tra loro i materiali sono possibili interventi di isolamento del calpestio modulari che possono soddisfare qualsiasi esigenza. FONOSTOPTrio è dotato di due cimose contrapposte che consentono di realizzare la continutà del non tessuto su entrambe la faccedel foglio durante la posa dei teli.
COMPRIMIBILITA' E MANTENIMENTO DELLE PRESTAZIONI
Un’altra importante caratteristica del materiale isolante per pavimenti galleggiantiè quella della resistenza allo schiacciamento sotto i carichi a cuiè soggetto.È evidente che se il materiale si schiaccia sotto il peso del massetto e dei sovraccarichi previsti non è più in grado di svolgere le funzioni isolanti. Per valutare questa caratteristica esistono dei metodi di prova specifici:
UNI EN 12431. Determinazione dello spessore sotto compressione degli isolanti per pavimenti galleggianti, dove lo spessore è determinato dopo una serie di cicli di compressione sotto carico di 2 kPa e 50 kPa
UNI EN 1606. Determinazione dello scorrimento viscoso a compressione dove lo spessore è misurato dopo che il materiale è stato mantenuto sotto un carico costante di 2 kPa per 122 giorni. La Comprimibilità è stata misurata secondo UNI EN 12431 sia su FONOSTOPDuo in monostrato sia in doppio strato
Lo schiacciamento sotto carico costante di 200 Kg/m2 conforme UNI EN 1606 è stata misurata su tutti i sistemi sopradescritti:
È stato misurato anche il mantenimento della prestazione acustica di FONOSTOPDuo al calpestio su solaio di riferimento (metodo interno INDEX) misurando il ?Lw del campione posto sotto una piastra in cls da 50x70 cm per un carico di 200 Kg/m2. I risultati ottenuti dimostrano l’ottima stabilità nel tempo dei sistemi FONOSTOP sia come resistenza allo schiacciamento sia come mantenimento delle capacità isolanti
PARAMETRI TECNICI
POSA DEL SISTEMA
1 - Posa di FONOSTRIP
2 - Sottofondo di riempimento
3 - Posa di FONOSTOPDuo
4- Posa di FONOCELL
5 - Posa dell’armatura metallica
6- Stesura del massetto
7 - Posa della pavimentazione
MODALITÀ D’IMPIEGO E AVVERTENZE
L’isolamento acustico dei solai dai rumori di calpestio sarà realizzato con la tecnica del “pavimento galleggiante” sull’isolante acustico dei rumori di calpestio FONOSTOPDuo. I teli verranno stesi sul piano di posa privo di asperità, con la faccia rivestita dal tessuto non tessuto rivolta verso il solaio da isolare e sovrapponendoli di 5 cm. Le pareti divisorie dovranno essere preventivamente isolate dal solaio per mezzo di strisce del materiale elastomerico fonosmorzante FONOSTRIP. La desolidarizzazione del massetto armato galleggiante dai muri in rilievo sarà realizzata con la fascia autoadesiva preformata a “L” di polietilene espanso FONOCELL. Nel caso di posa di FONOSTOPDuo in doppio strato, il primo verrà steso con il tessuto non tessuto bianco rivolto verso l’alto mentre il secondo verrà svolto normalmente parallelamente allo strato precedente e a cavallo delle linee di accostamento di questo. Quando FONOSTOPDuo è abbinato a FONOSTOPTrio quest’ultimo verrà steso come primo strato e poi a cavallo dei sormonti verrà posato FONOSTOPDuo parallelamente allo strato precedente. Successivamente sull’isolante verrà gettato un massetto che dovrà essere armato con una rete elettrosaldata e sul quale verrà poi realizzata la pavimentazione prevista. L’eccedenza del materiale isolante risbordante perimetralmente verrà rifilata e verrà posato il battiscopa che dovrà risultare staccato dal pavimento al fine di non determinare “ponti acustici”.
CERTIFICAZIONI
Produttore

INDEX

FONOSTOPTrio
Sistema di isolamento al calpestio
Linea FONOSTOP
  • 37060 Castel d'Azzano (VR) Italia
  • Via G. Rossini, 22
  • Tel: +39 045 8546201
  • Fax: +39 045 518390
  • vai al sito web
Contatta direttamente INDEX
Altri prodotti INDEX
x Sondaggi Edilportale
Ristrutturare il patrimonio edilizio, quanto contano le detrazioni fiscali? Partecipa