Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

POLISTIRENE ESTRUSO STIREN X - Lastre in polistirene estruso (XPS).

STIREN X: Le lastre in polistirene estruso sono uno degli isolanti termici più diffusi, grazie all'estrema versatilità di utilizzo. La schiuma rigida è alveolare a celle chiuse, la cui struttura conferisce alle lastre alti valori di resistenza alla compressione, fino a 700 kPa. Le lastre sono leggerissime, poiché il 97% del loro volume è costituito da aria e sono espanse a CO2. Queste caratteristiche, insieme al fatto che siano recuperabili e riciclabili al 100%, ne fanno l'isolante ecologico per eccellenza. Il polistirene estruso, oltre ad essere un ottimo isolante termico, non assorbe acqua ed è permeabile al vapore. È indicato per l'isolamento termico di tetto rovescio, perimetri interrati, piano pilotis, ponti termici e sotto platea di fondazione. 

Le lastre in polistirene estruso e i pannelli in schiuma polyiso vengono impiegati per ottenere la gamma di prodotti speciali che, pur mantenendo le caratteristiche prestazionali, presentano una serie di finiture particolari che ne rendono ancora più facile e comodo l'impiego per aggancio di elementi di copertura (coppi o tegole), per la ventilazione del manto sottotegola, per l'adesione facilitata delle superfici a malte o intonaci e rottura facilitata di segmenti delle lastre. Anche con finitura a vista all'intradosso e per ristrutturazioni di ambienti umidi.

STIREN X - TEG
 è una lastra per l'isolamento termico "sottotegola" delle coperture, costituita da polistirene estruso monostrato, con pelle di estrusione e con i 4 bordi battentati. Le lastre presentano sulla superficie all'estradosso due scanalature longitudinali per la microventilazione e delle scanalature trasversali predisposte per l’incastro del dente della tegola.  Le lastre dichiarano valori di resistenza alla compressione ≥ 300 kPa, ed hanno una larghezza pari a 630 mm e spessori disponibili da 40 a 120 mm. Le lastre sono classificate al fuoco EUROCLASSE E secondo la normativa europea EN 13501-1. La lunghezza del pannello è variabile in funzione del passo della tegola. Fino al passo 350 mm (compreso) si deve moltiplicare sette volte il passo della tegola, dal passo 352 mm in poi si deve moltiplicare sei volte. La profondità delle scanalature è pari a 15 mm.
 
La posa in opera avviene posizionando la larghezza della lastra (630 mm) parallela alla linea di gronda. La lastra ha quindi due scanalature per la ventilazione che sono parallele al lato lungo mentre le scanalature per l’aggancio tegola sono parallele al lato corto. Fa eccezione la sola lastra di passo 315 mm, il cui lato da 630 mm va posato perpendicolarmente alla linea di gronda.
Essendo la distanza tra le due scanalature per la ventilazione proprio 315 mm, qualsiasi lastra di STIREN X TEG può sempre essere posata anche con il lato corto (630 mm) perpendicolare alla linea di gronda perché, così facendo, la scanalatura per la ventilazione diventa quella per l'aggancio tegola del passo 315 mm.
 
Applicazioni con STIREN X - TEG: isolamento di coperture a falde inclinate con aggancio della tegola


Maggiori informazioni del produttore su STIREN X TEG

Produttore

Isolmar

STIREN X TEG
Pannello termoisolante in poliestere
Linea Stiren X
vai al sito web
Contatta direttamente Isolmar
Altri prodotti Isolmar

Conferma la tua posizione

per scoprire le offerte valide nella tua zona

CAP
OK
Usa la mia posizione