Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Grazie alla competenza e al know-how sviluppati sia in fase di produzione che di trattamenti e lavorazioni sui materiali, KME propone differenti tipologie di lavorazioni sulle superfici in rame e leghe di rame in grado di conferire al materiale nuovi effetti estetici e decorativi. 
TECU® Design offre al progettista una infinita possibilità di soluzioni architettoniche innovative, semitrasparenti per rivestimenti di facciata e l’interior Design con lamiere forate customizzate _punch, stirate _mesh, goffrate _shape, intrecciate _weave 

Come per il TECU®Mesh anche TECU® Flatmesh è ottenuto dalla foratura del laminato in rame con successiva stiratura del materiale. Il metallo allungato viene poi arrotolato per produrre la superficie quasi piatta TECU® Flatmesh. Le strutture offrono ampiezza e solidità, la protezione meccanica di un rivestimento metallico aperto e la porosità di una tenda semi-trasparente. In architettura l'impiego di TECU® Flatmesh apporta una piacevole leggerezza alla facciata con la struttura a rete che sembra galleggiare davanti allo sfondo. Quando viene applicato sul fronte di superfici vetrate, TECU® Flatmesh offre sicurezza senza precludere l'estetica e interessanti scorci d'interno ed esterno. I reticoli in rame sono in grado, con la loro struttura simile ad un tessuto, di offrire trasparenza e resistenza, la protezione meccanica di un diaframma in metallo e la permeabilità di un velo semitrasparente. L’impiego di TECU® come lamiera stirata o stirata e spianata dona alla facciata una gradevole leggerezza, la struttura a reticolo pare librarsi sospesa davanti allo sfondo. Ai pannelli in vetro i prodotti offrono sicurezza in forma estetica, nonché interessanti scorci d’interni e d’esterni. Le diverse superfici TECU® creano nella versione lamiera stirata o stirata e spianata caratteristici giochi di luce e volumi assolutamente singolari. Le strutture a reticolo delle superfici TECU® sono prodotte da nastri in rame e leghe di rame, sottoposti a perforazione e successiva stiratura. La lamiera stirata così ottenuta è, grazie all’effetto delle forze di trazione, oggetto di una dilatazione anche nella direzione dello spessore del materiale. Con la successiva laminazione della lamiera stirata si ha poi una lamiera stirata e spianata praticamente piana.


Maggiori informazioni del produttore su TECU® Design_flatmesh

Produttore

KME Architectural

TECU® Design_flatmesh
Lamiera stirata spianata per rivestimenti di facciata
Contatta direttamente KME Architectural
Altri prodotti KME Architectural
x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Partecipa
)