Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

NE 499 Superlivellina è un massetto fluido premiscelato, per interni, di ultima generazione, composto da vari tipi di solfati e alfa-solfati di calcio, fluidificanti ed inerti speciali selezionati. NE 499 Superlivellina è particolarmente indicata per l’applicazione su sistemi di riscaldamento a pavimento, con solo 10 mm di spessore sopra impianto tradizionale e per l’applicazione in sistemi di riscaldamento a pavimento ribassati (ancorati al sottofondo) con soli 5 mm sopra impianto.

Qualità

In conformità alla norma EN 13813 il prodotto è sottoposto a test iniziale e controllo interno permanente della produzione e reca il marchio CE.

Campo di applicazione
NE 499 Superlivellina è il massetto ideale per sistemi di riscaldamento a pavimento a basso spessore in abitazioni civili, alberghieri, direzionali ed è utilizzabile come:
- Massetto su sistemi di riscaldamento a pavimento, con spessore nominale da 10 mm al di sopra dell’impianto di riscaldamento/raffrescamento.
- Massetto con riscaldamento a pavimento ancorato, con spessori ≥ 5 mm sopra l’impianto.

Caratteristiche
- Idoneo a tutti i tipi di rivestimento
- Applicazione in bassissimi spessori
- Idoneo alla posa su impianti di riscaldamento a pavimento, anche in impianti di tipo ribassato
- Ottima conducibilità termica
- Particolarmente adatto per grandi formati
- Particolarmente adatto per pavimentazioni continue tipo resina
- Posa senza rete
- Posa senza giunti in assenza di riscaldamento a pavimento
- Calpestabile dopo 18 ore
- Biocompatibile
- Resistenze al carico certificate fino a 3 kN


Maggiori informazioni del produttore su NE 499 Superlivellina

Approfondimento
Dati tecnici
Produttore

Knauf Italia

NE 499 Superlivellina
Massetto fluido premiscelato per interni per bassi spessori
  • 56040 Castellina Marittima (PI) Italia
  • Via Livornese, 20
  • Tel: +39 050 69211
  • Fax: +39 050 692301
  • vai al sito web
Contatta direttamente Knauf Italia
Altri prodotti Knauf Italia
x Sondaggi Edilportale
Ristrutturare il patrimonio edilizio, quanto contano le detrazioni fiscali? Partecipa