Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Le fibre d’acciaio La Gramigna incollate a placchetta sono ottenute mediante trafilatura a freddo del filo d'acciaio a basso carbonio. Il filo viene leggermente laminato durante la fase di taglio e viene eseguita una sagomatura ad uncino alle estremità della fibra stessa per meglio aderire alla pasta cementizia. La Gramigna incollata a placchetta può essere uncinata (LA GRAMIGNA P) oppure avere doppia uncinatura (LA GRAMIGNA PD) La Gramigna in placchetta è utilizzata per pavimentazioni, gallerie/spritz beton e prefabbricati. È importante che la fibra venga distribuita in modo omogeneo nell’impasto con attrezzature idonee al caricamento della stessa. La Matassina  può suggerirVi la fibra più adatta al Vostro progetto, e calcolarne il dosaggio ottimale. La fibra d’acciaio LA GRAMIGNA è Certificata CE. 


Maggiori informazioni del produttore su LA GRAMIGNA PLACCHETTA-Fibre di rinforzo

Approfondimento
DOSAGGI
I dosaggi normalmente impiegati per le fibre in acciaio devono essere tali da garantirne una presenza continua del fibrorinforzo all'interno della matrice cementizia (normalmente variano da 25 a 60 kg/m³ cui corrispondono percentuali volumetriche comprese tra 0,30% e 0,75%).
A parità di composizione e di dosaggio, l’efficacia delle fibre migliora al crescere del rapporto d’aspetto L/D (rapporto tra la lunghezza della fibra e il suo diametro equivalente), in quanto cresce l'aderenza fra i due materiali e di conseguenza migliorano le prestazione del rinforzo fibroso poiché le fibre sollecitate a trazione tendono più difficilmente a sfilarsi.
È importante che la fibra abbia un rapporto L/D uguale o superiore a 50.
L'adesione alla matrice cementizia migliora anche in funzione della forma della fibra, tanto più è a contorno sagomato tanto più è efficace.
La fibra d’acciaio La Gramigna incollata a placchetta è disponibile in due forme, caratteristiche che consentono di massimizzare l’ancoraggio della fibra nella matrice:
L'uso delle fibre d’acciaio strutturali La Gramigna risulta inoltre esser più vantaggioso e conveniente rispetto all'armatura convenzionale perché riduce i tempi di posa in cantiere.
Le fibre, infatti, possono essere introdotte direttamente nell’autobetoniera senza l’utilizzo di particolari attrezzature.
VANTAGGI
incremento della duttilità del calcestruzzo;
aumento della resistenza a flessione e all’urto;
elevata duttilità alla struttura;
efficacia antiritiro;
ottima resistenza alla fatica ed ai carichi dinamici;
elevata adesione alla matrice cementizia del calcestruzzo;
ottima pompabilità;
distribuzione omogenea nell’impasto;
riduzione dei costi di posa in cantiere.
CAMPI D’APPLICAZIONE
pavimentazioni industriali e commerciali;
prefabbricazione;
parcheggi, piste aeroportuali, autostrade, piazzali di sosta e barriere autostradali;
solette e strutture a sezione sottile;
costruzione di dighe e opere idrauliche;
confezionamento di calcestruzzi refrattari soggetti a forti stress termici;
malte a ritiro compensato;
getti di strutture destinate ad assorbire urti e/o per resistenza a fatica, ed elevati carichi statici e dinamici;
spritz-beton.
CERTIFICAZIONE CE
Le fibre La Gramigna dispongono di marcatura CE soddisfando i requisiti previsti dalla norma UNI EN 14889-1 (acciaio).
Ad ogni fornitura vengono rilasciati la Certificazione CE, il Certificato di Conformità e la Dichiarazione di Prestazione del Prodotto.
Produttore

LA MATASSINA

LA GRAMIGNA PLACCHETTA-Fibre di rinforzo
Fibre di rinforzo in acciaio incollate a placchetta
Sito web
Contatta direttamente LA MATASSINA
Altri prodotti LA MATASSINA

Conferma la tua posizione

per scoprire le offerte valide nella tua zona

CAP
OK
Usa la mia posizione
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione