Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Make è una rivoluzione nel campo dell’arredo, un sistema componibile a 360° che risponde ad ogni possibile richiesta ed esigenza funzionale, dimensionale e materica.
Make è facile da pensare, comporre e realizzare.
Make è un progetto camaleontico che si trasforma a seconda dei bisogni e degli ambienti con possibilità compositive pressoché illimitate, introducendo dimensioni che rispondono alle nuove domande abitative. Make è libertà costruttiva, consente di generare forme ed aggregazioni non convenzionali con semplicità e immediatezza.
Make non è solo bagno, ma un programma che risponde indifferentemente alle esigenze di tutti gli ambienti della casa, dal living al guardaroba, dal ripostiglio alla lavanderia.
Make è dotato di una vasta gamma di materiali: legni, nobilitati, laccati, vetri, cementi, Teknos, Tecnoril, pietre, quarziresina e ceramiche da accostare anche nelle stesse composizioni per declinazioni sempre nuove ed accattivanti.
Make è pulizia di dettaglio, ricerca del particolare, innovazione tecnica, libertà di espressione. Make è evoluzione del “sistema arredo”, versatile e sartoriale permette di realizzare le richieste di ogni cliente.

Moduli in libertà, differenziati in larghezza, altezza e profondità oltre che nei materiali per raggiungere un effetto quasi destrutturato tramite una componibilità eccezionalmente estesa. Anche i colori, nei laccati, nel vetro, nel nobilitato creano armonie e contrasti declinando i toni del terra, del sabbia e del cioccolato.

MATERIALS 11
Top vetro e struttura laccato lucido terra g91, frontali laccato opaco terra m91_lavabo city in tecnoril bianco opaco_pensili e colonne a giorno laccato opaco pietra m92.


Maggiori informazioni del produttore su MAKE 11

Produttore

LASA IDEA

MAKE 11
Sistema bagno componibile
Linea Make
  • 53035 CASONE-MONTERIGGIONI (SI) Italia
  • Strada di Gabbricce, 13
  • Tel: +39 0577 304290
  • Fax: +39 0577 304683
  • vai al sito web
Contatta direttamente LASA IDEA
Altri prodotti LASA IDEA
x Sondaggi Edilportale
Ristrutturare il patrimonio edilizio, quanto contano le detrazioni fiscali? Partecipa